Quetiapina effetti collaterali extrapiramidali

Gentili medici,

Apro un altro consulto.

Mi è stata prescritta Quetiapina rilascio prolungato 50 mg la sera per un disturbo d'ansia generalizzato.

Sono state già provate altre classi di farmaci più specifiche.

Vorrei sapere se gli effetti collaterali extrapiramidali ( tremore, acatisia e discinesia tardiva) sono dose dipendenti.

Iperprolattinemia, aumento glicemia, trigliceridi e colesterolo, alterazioni valori ematici tiroide ed emocromo, vorrei sapere se sono anch'essi dose dipendenti.


In sostanza vorrei se un dosaggio basso come 50 mg statisticamente può dare effetti collaterali pesanti.

Grazie in anticipo a chi mi risponderà

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 991 63
Alcuni effetti possono presentarsi indipendentemente dalla dose anche nel lungo termine per cui non è prevedibile capire quale sarà la presentazione di alcuni fenomeni.

E' ovvio che con dosaggi maggiori la presentazione eventuale è più veloce ma ciò non esclude la presentazione a bassi dosaggi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Il morbo di Parkinson è una malattia degenerativa che colpisce il Sistema Nervoso Centrale. Sintomi, cause, fattori di rischio e farmaci per la qualità di vita dei malati.

Leggi tutto