Paroxetina

Buongiorno!!
Chiedo se è possibile, dopo moltissimi anni , improvvvisamente, non rispondere più all'Elopram gocce nonostante l'aumento del dosaggio.Cinque mesi dopo diagnosi di Parkinson leggero. Forse questo il motivo?
Soffrendo di stipsi cronica severa da rallentato transito e da ostruita defecazione con dolicocolon in parte dilatato, la mia psicoterapeuta, che è anche psichiatra , mi ha proposto di passare da Daparox 20mg, che assumo da quando non ho più risposto a l'Elopram, a Zoloft. A febbraio decisi per il cambio e già con 1/2 cp.di Daparox la stipsi migliorò . Purtroppo dopo circa una settimana sono stata assalita da un'ansia terribile (sono molto ansiosa da sempre) con dispnea, tachicardia...al che sono ritornata al Daparox. Il mio psichiatra, messo a conoscenza della cosa, mi ha detto di continuare con Daparox 20mg. Nell'ultima visita
per il mio problema di stpsi si è concordato di passare da Daparox a Zoloft in modo molto lento, cosa che non feci la prima volta.
La terapia prevede l'interruzione del Daparox, 1 go cia in meno a settimana fino a sospensione e l'introduzione dello Zoloft 50 mg (1/4 cp.per 12 giorni, 1/2 per 8 giorni 3/4 per 4 gg. ) e 1 cp in seguito. Chiedo gentilmente se la terapia Daparox e Zoloft insieme , con dosaggio ancora alto di paroxetina , non sia propriamente corretta o sicura. Ho letto che Paroxetina associata a Zoloft causa sindrome serotoninergica. Sono preoccupata. Apprezzerei molto la Vs. opinione. Gaccio presente che la sera per il sonno assumo da una vita Tavor 1mg.e 1/2. In caso di ansia durante la sostituzione del Daparox posso prendere 1/2 cp fino a tre volte.
Domanda: potrei ,invece dello Zoloft, ricominciare con Elopram?
Cordiali saluti e grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Per una paziente della sua età con sintomi anche di Parkinson è da considerarsi una terapia troppo incisiva.

Attualmente sono in commercio terapie anche più funzionali che non richiedono questo tipo di associazioni.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno e grazie della celere risposta.
Su consiglio gastroenterologo ho cominciato ad assumere Resolor 2 mg.
I primi due giorni ok, a parte un po' di nausea e mal di stomaco il terzo ho avuto sintomi di depressione forti. Credo che sia il caso di interromperlo. Stamani non l'ho preso. Ma c'è antagonismo tra Paroxetina e Resolor?
Grazie ancora.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno. Un sincero apprezzamento per il lavoro che svolgete.
Da anni sono in cura per la depressione, ma nel 2016 ,dopo aver ricevuto una diagnosi di Parkinson, il mio psichiatra farmacologo, in cui riponevo molta fiducia, mi ha abbandonata adducendo scuse tipo che lui non era più in grado di aiutarmi. Ho risolto la crisi depressiva., ma non riesco ad avere fiducia nel nuovo psichiatra: troppo freddo, poco umano e insofferente. Gentilmente, mi potete consigliare un'eccellenza in questo campo in Lombardia, per es., dato che oltre al MP, dicono lieve, soffro di stipsi funzionale importante da dolicocolon.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera.
Non ho ancora ricevuto una Vs.risposta.
Mi chiedo se non ho rispettato qualcosa nel replicare.
In attesa, cordiali saluti.

Il morbo di Parkinson è una malattia degenerativa che colpisce il Sistema Nervoso Centrale. Sintomi, cause, fattori di rischio e farmaci per la qualità di vita dei malati.

Leggi tutto