Utente 467XXX
Salve dottori da qualche mese sto vivendo uno stato confusionale senso di irrealtà, giramenti come se fossi ubriaco pensieri che questi disturbi non si risolveranno mai A volte ho la sensazione come se vorrei scappare da qualche luogo come se stessi in un altro mondo vorrei sapere attualmente stavo in psicoterapia ma ho abbandonato Xche non mi convinceva venerdì avrò una visita dal neurologo amico di mio in passato abbiamo avuto altri casi del genere non come i miei ma simili anzi più di un caso in famiglia con eventi non proprio belli volevo sapere se la cosa poteva essere ereditaria e sopratutto cosa potrebbe essere questo malessere vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Che diagnosi ha ricevuto, e che cura ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Salve dottore intatto la ringrazio per la risposta la visita dal neurologo c'è l'avrò venerdì sono stata da una psicologa ma non mi convinceva molto io stavo male male e sto ancora male

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi la psicologa non le ha detto più o meno il nome della diagnosi o qualcosa del genere.. ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 467XXX

Salve dottore la psicologa mi ha fatto raccontare un po' la mia vita e le mie ansie ho spiegato che avevo avuto attacchi di panico vari come quando una volta avevo paura di avere qualche malattia u intera estate rovinata quando mi sentivo lasifissia quando avevo paura di un infarto o cose simili quest'ultima fase è iniziata un giorno ho avuto un giramenti di testa Xche avevo dormito poco sono andato nel panico da lì ad oggi sono stato sempre peggio con i disturbi da prima elencati sono stato dal medico di base mi aveva prescritto del lexotan ma non lho assunto lho prendo solo la mattina Xche mi viene il panico di non riuscire a dormire (ovviamente non ho seguito il suo percorso Xche volevo rivolgermi ad un professionista del settore sono stato da lui solo per un indirizzamento) secondo la psicologa e ansia e attacchi di lancio con disturbi di derealizzazione mi sembra comunque io mi sento come se stessi andando fuori di testa ho un gran paura inoltre come dicevo percepisco questo senso di irrealtà che mi fa stare molto male

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Con un tipo di diagnosi del genere è indicata una cura ben precisa, quindi le consiglio una visita psichiatrica.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 467XXX

Domani vedrò il neurologo è vedrò cosa mi dice vi farò sapere anche perché vorrei anche capire la causa il Xche di queste cose farò sapere domani quello che mi dirà il mio neurologo

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che vuol dire la causa ? In base alla diagnosi che farà il medico intende. Ma perché neurologo e non psichiatra ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 467XXX

Si dottore perché io a volte anche in uno stato normale la sera avvertivo un malessere generale che mi faceva stare male adesso ho paura che gli ansiolitici che ho assunto sporadicamente in caso di emergenza di solito la mattina 15 gocce massimo in genere ne prendevo 10 adesso ho paura che questi farmaci ma facciano uscire fuori di testa volevo sapere il Xche di questi eventi e se c'è una cura adatta a me vorrei ritornare come prima a volte invidio le persone ho scelto il neurologo Xche mi è stato consigliato da un amica che era in uno stato depressivo e ha adesso sta meglio

[#9] dopo  
Utente 467XXX

E insorta addirittura la paura che gli ansiolitici possano farmi diventare scemo e perdere del tutto la mia intelligenza

[#10] dopo  
Utente 467XXX

Ultimamente quando non dormo mi sento malissimo a pezzi con vertigini forti e sensazione di perdere i sensi e svenimento in realta capita anche nelle giornate normali ma quando non dormo sto malissimo allora ho paura di non dormire la mattina mi sveglio presto e nel panico di no dormire assumo 15 gocce di lexotan

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il "perché" non è un perché nel senso di una spiegazione. Come nel resto della medicina, c'è un corpo, ci sono delle sue parti, a volte funzionano in un certo modo, producono dei sintomi di malessere. Quindi questo le sarà spiegato forse quando il medico farà la diagnosi, però il punto mi pare la cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 467XXX

Salve sono stato dal mio neurologo gli ho spiegato un po' la mia situazione e che da piccolo che soffro di queste continue malinconie specie di sera adesso sto veramente male mi gira la testa forte non so nemmeno dove mi trovo e cosa ci faccio qui comunque mi ha prescritto dei farmaci e mi ha rassicurato dicendo che fra qualche mesetto starò un po' meglio speriamo

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto. Che farmaci le ha prescritto ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 467XXX

Mi ha prescritto escitalopram mezza compresa per i primi 4 giorni e 1 al giorno prima di andare a controllo tra un mese mezzo mi ha diagnosticato se non sbaglio un inizio depressione mi sembra ultimamente sto davvero male vedo tutto strano sembra che la mia vita sia appena incominciata credo che tutto queste sensazioni non finiscano mai a volte sto benino a volte sto malissimo gli ho spiegato al medico che già da prima soffrivo di disturbi di umori da piccolo secondo lui dovevo essere già rivisti qualche anno fa

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le ha detto che la controlla tra un mese e mezzo appunto perché ci vuole un certo tempo perché la cura faccia effetto, e non fa effetto da subito.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it