Utente 449XXX
Salve,
volevo chiedere se un dosaggio di 8mg/die (divisi lungo l'arco della giornata) di Perfenazina può dare effetti collaterali come calo della libido.
In associazione assumo EN (1mg/die), Acido Valproico (250mg/die) e Bupropione (150mg/die).

Grazie per il Vostro consiglio.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
E' un effetto possibile, sì.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 449XXX

E' possibile con un dosaggio di 8mg/die?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ripete la domanda ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 449XXX

Sì.
È possibile che un dosaggio di 8mg/die di trilafon si abbia un calo della libido?
Oppure sono gli altri farmaci a determinare disinteresse per il sesso? (appena prima della terapia non era così).

Grazie.

[#5] dopo  
Utente 449XXX

E' possibile con un dosaggio di 8mg/die?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma ha già avuto la risposta, perché la ripete ? Se siano gli altri o meno non saprei, Lei chiedeva isolatamente di una possibilità con uno dei tre.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 449XXX

Non so per quale motivo ma la stessa domanda è stata postata due volte.
Arrivederci e si rilassi mi raccomando.

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La prossima volta anziché ripetere tre volte (la seconda non è un errore, l'ha riscritta aggiungendo altro, e anche la terza non credo, suvvia), si ricordi almeno una l'educazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 449XXX

Al suo post "mi ripete la domanda?" allora perché risponde "ma perché ripete la domanda se ha già avuto risposta?"
Ma di quale educazione parla? qui si tratta solo di stare calmi, e rispondere al chiarimento. Questa è educazione non la sua scontrosità.
Arrivederci.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi ripete la domanda non era una richiesta di ripetere la domanda, significava " ma come, mi ripete la domanda ?"

Non contento, l'ha ripetuta comunque anche spontaneamente dopo.

Naturalmente è chiaro il perché della ripetitività, ma questo non significa che se uno ripete dieci volte, debba avere dieci conferme.

Poi c'è chi comprende, e c'è chi reagisce con maleducazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 449XXX

Allora c'è stato un semplice malinteso.
Però comunque Lei ha fatto tutto bene. bravo e grazie per le informazioni che mi ha dato circa il trilafon. bravo.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Inutile che faccia dell'ironia insulsa. Le informazioni le ha avute, ma siccome deve ripetere la domanda perché ha dei dubbi su qualsiasi dettaglio non sia stato specificato, chiaramente tenderà a ripeterla anche all'infinito.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 449XXX

Si proprio come lei che ripete a scrivere inutilmente su un malinteso. si calmi e respiri.

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma quale malinteso ? E' Lei che non si rende conto della ripetitività della domanda, ma nel dubbio offende, evidentemente perché è nelle sue corde.

Scrivere inutilmente mi pare sia un esercizio in cui ha già dimostrato una certa bravura, così come l'insolenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#15] dopo  
Utente 449XXX

bastaaaaaaaaa

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, la smetta di replicare da maleducato. Anziché insistere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 449XXX

ancora? è una persona fastidiosa. basta così.