Dimissione abilify

Salve,
Sono una ragazza di 29 anni e ho il disturbo bipolare. La mia attuale terapia é resilient, trittico contramid, topamax. Da circa una settimana, dopo 8 giorni di scalaggio da un dosaggio di 10 mg ho smesso di prendere l'abilify. La decisione è stata presa dal mio medico più che altro perché mi ha portato a ingrassare circa 25 chili in un anno.
Ho avuto il sonno un po' agitato negli scorsi giorni, cosa che sta sembrando rientrare. Durante il giorno, però, non mi sento più così attenta né concentrata e ho sempre mal di testa. Il mio medico mi dice semplicemente di aspettare qualche giorno.
Le domande sono: ci sono dei tempi in cui il mio corpo devo riabituarsi a vivere senza il farmaco, dopo un anno di assunzione? Questi mal di testa e questa mancanza di concentrazione sono, dunque, da imputare alla dismissione e da ritenersi passeggeri?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto