Utente 464XXX
Buongiorno assumo 8 gocce di BRINTELLIX 20 MG ml un dosaggio minimo perchè come aumentavo mi dava mal di testa, quindi il neurologo mi disse di stare a 8 e se poi riuscivo salire un pò, cosa che ho provato a fare ma senza esito positivo.
Mi sono state prescritte perchè stavo passando un periodo particolare di panico, ansia e pianto e quindi il mio umore era a pezzi, ad oggi sto meglio, certo l'ansia non sparisce finchè una persona non risolve le problematiche di fondo, oppure impari a conviverci, ma continuare con un antidepressivo per lunghi periodi non l'ho mai trovato salutare, allora ecco il perchè della mia domanda.
Le sto assumendo dal mese di Aprile 2019 e vorrei sapere come andrebbero scalate in modo corretto senza avere effetti rebound indesiderati, avevo letto che andrebbe di solito prese per un anno quindi non sò se posso scalarle prima.
Purtroppo c'è molta confusione.
Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Il primo elemento di confusione è che lo scalaggio è una prescrizione, non può chiedere qui come e se farla.

La raccomandazione circa la durata di una terapia non ha a che vedere con le modalità di sospensione comunque.
L'osservazione che "certo l'ansia non sparisce finchè una persona non risolve le problematiche di fondo," non è corretta, stiamo parlando di ansia patologica, non di disagio legato ad una situazione, magari fisiologico nel senso di funzionale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Chiedo scusa ma non è una risposta alla mia domanda . Se non si vuole rispondere basta non farlo. Così non mi è utile.Grazie.

[#3] dopo  
Utente 464XXX

Nessun professionista sa dirmi qualcosa?

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Forse non ha letto le linee guida. Non si può rispondere in merito a come gestire un farmaco, scalarlo o cose simili.

Se non trova utili le risposte, prima si accerti di aver fatto domande a cui si possa rispondere.

Invece di insistere come se niente fosse, si ponga almeno il problema.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 464XXX

Neanche si stesse chiedendo come suicidarsi! Mah!

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se deve insistere a non capire e naturalmente supporre che le regole siano una sciocchezza, faccia pure. Sta di fatto che continuare a insistere nella consapevolezza che non può avere risposte del genere non saprei che senso abbia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it