Utente 190XXX
Buonasera sono una ragazza di 33 anni da tempo soffro di ansia anni fa molto lieve e gestibile da settembre invece più forte con attacchi di panico abbastanza frequenti con un solo sintomo cioè vertigini e senso di sbandamento che aumenta fuori casa nei supermercati ecc ecc ho assunto da fine settembre a martedì 5 dicembre solo un xsanax al mattino da 0.25...dal cinque dicembre 2019 invece sotto consiglio medico sto assumendo citalopram 4 gocce fino al 9/12/2019 e una in più cioè 5 stamattina... La dottoressa mi ha detto di aumentare di una ogni tre giorni fino ad arrivare a 15 e mantenere quel dosaggio per una settimana per vedere se ha effetto ho bisogna aumentare.
Nel frattempo però io sto peggio... Sto associando xsanax dopo pranzo ma continua la sensazione di vertigini e insonia di notte che prima del citalopram nn avevo.
E tutto normale dottore?
Attendo risposta porgo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Nelle prime due settimane è possibile un peggioramento, anche semplicemente perché il miglioramento che comunque uno si attende non c'è.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 190XXX

Buon giorno dottore grazie per la risposta... A quante gocce secondo lei dovrei fermarmi e attendere un miglioramento ??

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Deve seguire le indicazioni ricevute e se si presentano dei problemi particolari o sintomi ingestibili deve fare riferimento al prescrittore.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 190XXX

Buonasera siamo a otto gocce di citalopram piu xsanax da 0.25 senza nessun miglioramento. Ho ritirato oggi l esito della radiografia fatta per i giramenti di testa con il seguente risultaro...: rigidita del rachide cervicale in atteggiamento antalgico. Spazi discali di ampiezza conservata. Irregolarita dell angolo inferoanteriore di C5 da mancata fusione di nucleo di ossificazione accessorio. Non segni di coste cervicali. Cosa significa? Grazie

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non saprei, deve chiederlo a chi l'ha richiesta, al di là del referto.
Perché dovrebbe avere dei risultati dopo neanche 15 giorni ? Abbiamo già detto della tempistica, quindi non si capisce perché debba rivalutare la cosa .
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 190XXX

La lastra cervicale e stata prescritta per escludere cause organiche..

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo è un punto spinoso. Il fatto è che questi reperti non necessariamente causano determinati sintomi, in realtà il modo migliore è cercare i sintomi specifici del disturbo psichiatrico. Altrimenti escludere dovrebbe voler dire trovare tutto in ordine, ma non è detto che lo sia, o non è detto che alcuni reperti minori non possano avere un nesso, soltanto che il tutto per adesso si limita a ipotesi. La diagnosi di panico, ad esempio, non prevede correlati cervicali etc, nonostante arrivino non raramente pazienti che inizialmente si sono curati nell'ipotesi che questo tipo di reperti fossero alla base dei loro attacchi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 190XXX

Il fatto e che io non ho attacchi di panico se non mi gira la testa.. Cerco di essere più chiara... Mi gira la testa mi spavento mi sale l ansia.... Ma se la testa nn gira io sono piu che serena..

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ciò non chiarisce niente, lo spavento rispetto a un sintomo che già è parte della crisi non indica niente di preciso. Se mai c'è da dire che le crisi di qualsiasi tipo non comprendono la reazione di panico come parte scontata.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 190XXX

Ma come si puo stabilire se i miei giramenti di testa sono dovuti da una somatizzazzione dell ansia o no???

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se ci sono i sintomi di un disturbo d'ansia. Somatizzazione dell'ansia non significa nulla. Ovvero, tale diagnosi il medico l'ha già fatta, data la cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 190XXX

Allora aspettiamo che la cura faccia effetto