Utente
Buonasera volevo gentilmente chiedere se il Rivotril comporta sonnolenza con testa "pesante" e forte tensione muscolare alla mandibole e collo, e se si, se l' effetto passa nel tempo o resta tale.
Ne assumo 8 gocce al dì, 3+3+2 da circa 1 mese, in sostituzione da dipendenza e conseguente astinenza da xanax 0, 5 rp assunto quotidianamente per 5 anni e sospeso a giorni laterni nel giro di soli 15 giorni con effetti devastanti (non autogestito anzi, ma prescritto e mantenuto).
Avendo tali effetti dal Rivotril (che non placa l' ansia che anzi è aumentata) si può procedere a sostituirlo con il Diazepam gradualmente?
(chi mi segue è al momento all ' estero)

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se non specifica la dose a cui il rivotril ha sostituito lo xanax non è chiara la situazione, che somiglierebbe di più ad un'astinenza irrisolta.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
allora: Xanax 0,5 rp uso quotidiano sino a fine 2017 - tutto 2018/19 1 compressa a giorni alterni - da giugno 2019 1 cmpressa 2 volte a settimana sino a settembre, poi di nuovo tutti i giorni per 15 giorni, infine a giorni alterni per 1 settimana, quindi ogni 2 giorni ....forte peggioramento, passaggio direttamente da Xanax a Rivotril, con 4 gocce la prima sera; poi 9 gc 4+3+2 per circa 10 giorni, infine sono su 8 gc, 3+3+2........le 3 somministrazioni le prendo tipo alle 10.00, alle 17.30 e inrono alla mezzanotte. Attendo Suo parere grazie mille!

[#3] dopo  
Utente
ho dimenticato di dirLe che oltre ad un aggravamento forte dell' ansia, anche costituzionale di mio, scatti d' ira, intolleranza verso tutti e tutto, da allora mi sento anche molto giù di morale, apatica e piango spesso.

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'astinenza non si pone, quindi. O non tollera il rivotril in maniera particolare, o è il suo disturbo d'ansia che in questo momento non è compensato e si fa sentire.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#5] dopo  
Utente
Grazie Dottore, difatti proprio oggi si è parlato di tornare purtroppo all' antidepressivo, opzione Elopram o Zoloft. Le faccio presente che a settembre ho dismesso dopo 2 anni l' Entact. Io, per quanto ne capisca, opterei per lo Zoloft, ma il Medico mi ha alla fine dato l Elopram in quanto soffrendo di problemi gastrointestinali in particolar modo negli ultimi 2 mesi, pensa che non sopporti i fastidi che lo Zoloft arreca a tale apparato, oltretuttola settimana prox dovrei fare una gastroscopia. Domani dovrei iniziare la terapia ma sono ancora molto indecisa, dopo 2 antidepressivi presi per lungo tempo ( Cymbalta 30 ed Entact) non vorrei sbagliare ancora e ritrovarmi oltretutto con disturbi indotti da antidepressivo non consono a me, ad esempio un disturbo bipolare, mi è stato detto anche questo, "alleviando" le mie già grandi preoccupazioni.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è un bene che si allevino preoccupazioni gratuite, dopo si ripropongono altre mille domande o le stesse perfino.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#7] dopo  
Utente
esattamente ciò che è e sta accadendo a me.....grande errore! Dottor Pacini potrebbe almeno indicarmi se gli effetti dello zoloft a livello gastrico possono essere veramente forti ma passeggeri, devo assolutamente iniziare la terpia, perchè poi ci vorrà tempo lo so. L' elopram anche in farmacia mi han detto che è un farmaco un pò datato, sostituito da Entact ed io che ho già assunto Entact ......bah! Grazie buona giornata

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"Farmaco datato", ripeto, non significa assolutamente nulla.

Gli effetti dello zoloft a livello gastrointestinale possono essere mediamente più frequenti che con altri prodotti, ma ripeto, la tollerabilità è un concetto che ha una componente soggettiva. Se uno soffre di panico o di ipocondria, è chiaro che la tollerabilità è spesso problematica specie all'inizio, e la tollerabilità è mediamente migliore quando la persona è ricoverata, il che significa che interviene una componente di sicurezza o timore legata alla situazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#9] dopo  
Utente
........ma l' idea di un ricovero volontario e chissà quanto lungo in un reparto psichiatrico credo che psicologicamente mi dia il colpo di grazia! Cmq si credo proprio di essere diventata molto ipocondriaca e fobica questo non aiuta, si figuri che a volte mi sovviene il barlume della speranza di un percorso psicolgico che mi eviti di riprendere farmaco, ma in una fase acuta come questa credo sia un utopia. Credo debba farmi forza, iniziare questo Zoloft, mi farò venire tutti gli effetti collaterali.....e chissà magari no magari....aspettare con "ansia" qualche risultato, e se proprio non andrà spero si possa cambiare molecola in tempi brevi e senza ulteriori danni, Grazie mille