Prolattina alta

Salve
Sono in cura con diversi farmaci quali fluoxetina, anafranil, aloperidolo per doc severo.

Per somatizzazioni ansiose, cefalee e dolori addominali a vari organi mi è stato dato il levopraid 10gocce prima di pranzo e 10 gocce prima di cena.

Con questa cura sto benissimo solo che si era alzata la prolattina a 60.
Ho dismesso il levopraid e a distanza di una settimana ora si ripresenta la difficoltà a digerire, i dolori addominali ecc
Volevo sapere se riimserenfo il farmaco con un rialzo di prolattina sui 60 posso stare tranquillo oppure se è un aumento eccessivo.

Solo con questa cura riesco a digerire e a non avere dolori algli organi quali pancreas e altri.


Si può tenere la prolattina a 60 senza gravi complicazioni?

Ho letto che si potrebbe aumentare di peso.
Ma di quanto?
Si verifica sempre?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Deve riferire al suo psichiatra l’aumento che potrebbe decidere una variazione o di non intervenire.

L’aumento non è eccessivo ma va monitorato.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/