Utente 539XXX
Buonasera gentili dottori, sono un ragazzo di 27 anni... ha due notti che ho difficoltà a prendere sonno, ieri notte ho avuto risvegli continui, invece stanotte sono andato quasi in bianco dormendo solamente 2 ore con i seguenti sintomi d'agitazione, le gambe si muovono continuamente, tremore, campate di calore e quindi non riesco a prendere sonno ma il problema principale che mi angoscia molto è che dato che la mattina mi sveglio alle 7.30 per andare a lavoro é preoccupante affrontare 9 ore di lavoro in queste condizioni anche se tutto sommato dopo un Po prendo il ritmo e sembra che mi abbia fatto 8 ore di sonno.

Sono in cura dal mio psichiatra da circa 4 anni per disturbo d'ansia generalizzato e assumo ogni giorno una pillola di xanax da 0.5 mg a rilascio prolungato e 10 gocce di entact...
Circa 4 anni fa quando ho iniziato questa cura sono stato 2 settimane malissimo dormendo 2 ore a notte...
E possibile che non riuscirei più a dormire?
Posso morire se continuo a soffrire d'insonnia?
Ho paura di ritornare a quel periodo di 4 anni fa...
Faccio anche psicoteria psicodinamica...
Sabato ho bevuto un Po troppo anche se assumo i psicofarmaci ma è stata una cosa occasionale... e ho avuto anche un Po d'influenza...
Vi do più informazioni possibili... grazie in anticipo per la disponibilità...
Ci tengo a sapere a cosa vado incontro con questa situazione...
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
E' possibile che la terapia attuale non sia completamente efficace.

Anche l'uso della benzodiazepina nel lungo termine non ha indicazione per cui va rivista la terapia.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 539XXX

Salve dottore, grazie per la pronta risposta... In parole povere cosa significa che l'uso delle xanax a lungo termine non hanno indicazione?
Cordiale saluti

[#3] dopo  
Utente 539XXX

Salve dottore, grazie per la pronta risposta... In parole povere cosa significa che l'uso delle xanax a lungo termine non hanno indicazione?
Cordiale saluti

[#4]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Lo xanax utilizzato per lungo tempo può dare assuefazione e non essere più efficace.
La paura, o meglio il terrore, di non dormire abbastanza e addirittura di poter morire a causa della mancanza di sonno è il sistema più efficace per restare svegli, perché scatena un'ansia spaventosa. Questi pensieri possono essere gestiti con la terapia cognitiva, che si concentra sul presente.
Franca Scapellato

[#5] dopo  
Utente 539XXX

Grazie mille per la risposta dottoressa, ma si può non dormire più e morire per questa causa? Comunque parlerò anche con il mio psichiatra riguardo le xanax..

[#6]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Su internet avrà letto di casi eccezionali, rarissimi,, di morte per privazione di sonno. Non è il suo caso, che deriva dall'idea "se non dormo o dormo pochissimo è una catastrofe, devo assolutamente dormire", e questa idea le provoca tutti i guai, perchè attiva la risposta fisiologica, naturale, dell'organismo sano: se c'è un pericolo mortale che si fa? Si sta svegli, all'erta. Funziona se si è in trincea, sotto un bombardamento, nella giungla, ha salvato molte vite. Giudichi lei se è un pensiero utile per rilassarsi e riposare bene.
Franca Scapellato

[#7] dopo  
Utente 539XXX

Grazie dottoressa mi é stata molto d'aiuto.
Si ho letto su internet di morte in caso di privazione di sonno e ho anche letto che come dice lei è un fatto rarissimo che succede per altri motivi? Ma non per l'ansia di non dormire, perché credo che prima i poi si dorme.
Cordiali saluti