Cipralex, ansia, vertigini, senso di irrealtà

Salve, è da un mese e 5 giorni che assumo Cipralex ho iniziato con 4 gocce fino ad aumentarne di una goccia ogni 3 giorni (devo arrivare a 20).
Ora sono a 18 gocce mi sento diverso senza più attacchi di panico però sono ancora ansioso specialmente appena svegliato ed ho sempre questo senso di irrealtà/ intontimento che mi accompagna ogni giorno?
Dovrà ancora iniziare a darmi i veri effetti oppure sarebbe il caso di cambiare.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.1k 979 248
Dopo oltre un mese, se proprio non c'è stato effetto alcuno, sarebbe il caso di riconsiderarlo. 'C'è da dire che una goccia alla volta rende la risposta un po' lenta, magari il medico vuole attendere di più per questo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
[#3]
dopo
Utente
Utente
Ancora un altro mese?

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto