Utente
Buongiorno a tutti (25 M), ormai da parecchi anni soffro di insonnia seppur non aggressiva poiché venivano alternate da periodi e settimane di sonno tranquillo.
Negli ultimi due anni purtroppo è peggiorata moltissimo e non riesco nemmeno a dormire più di 4-5 ore a notte.
Tra l’altro soffro di risvegli continui per cui quelle poche ore sono praticamente frammenti di sonno sparsI qui e la.
Stanco di questa situazione mi sono rivolto al mio medico di base che mi ha prescritto Stilnox (10mg) per 10 giorni sperando di restabilire il corretto ciclo di dormiveglia, seppur ho fatto presente che non ho particolari problemi ad addormentarmi ma semmai restare addormentato.
La prima notte tutto ok, mi addormento abbastanza velocemente ma poi mi risveglio 3-4 ore dopo e non c’è stato più nulla da fare.
Secondo giorno decido di prendere la pillola solo in caso dovessi svegliarmi durante la notte così da poter dormire di più.
Stranamente funziona, mi riaddormento per altre 2-3 ore.
Questa notte però, tutto è andato ok, mi sono addormentato senza pillola ed ho anche dormito 5-6 ore, quando mi sono svegliato ho deciso di prendere comunque una pasticca in modo da raggiungere le 8 ore e sentirmi bene durante la giornata, ma purtroppo non c’è stato verso di addormentarsi.
Ho aspettato 1 ora che facesse effetto e in preda al nervoso ho aggiunto altro 5mg senza però nessun riscontro positivo.
Il mio corpo si è forse abituato alle dosi?
Eppure sono solo 3 giorni che lo prendo.
Inoltre gentili Medici, cosa mi consigliate per la mia situazione attuale?
Non soffro di depressione, ne di attacchi di panico.
Sono stanco di dover affrontare giornate da zombie, vorrei riuscire a poter dormire 8 ore e tornare a fare attività fisica, ma questa condizione mi debilita al punto da non avere nessuna energia.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Avrebbe dovuto seguire le indicazioni e non utilizzare il prodotto in modo casuale come sta facendo.

Raggiunte le 6 ore di sonno il prodotto non è funzionale per aumentare le ore di sonno fino ad 8.

Deve restare nelle indicazioni e riportare la questione così come evolve in modo che possano essere utilizzate altre strategie terapeutiche eventuali.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta Dr. Ruggiero, quindi mi consiglia di prenderle soltanto nel momento in cui vado a letto, piuttosto che addormentarmi senza? Come ho descritto in precedenza, non ho problemi nella fase di addormentamento. Per cui ho pensato di poter avere più benefici se l’avessi assunta proprio durante il risveglio notturno. A questo punto la prescrizione di un altro tipo di farmaco che agisce sulla longevità del sonno non sarebbe più opportuno? Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se l'insonnia è intermedia come descrive il prodotto non può avere una efficacia per essa se assunto nella fase di addormentamento.

Deve chiarire questo aspetto con il suo medico, in ogni caso il prodotto non va assunto per un periodo superiore a 20 giorni, per cui va capito anche se riesce a ristabilire il ciclo sonno veglia in questo breve periodo di utilizzo oppure sono necessarie altre strategie.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta. Mi atterrò alle indicazioni del prodotto e assumerò soltanto in un primo momento poco prima di addormentarmi. Ho altre due domande gentilmente;
In caso la terapia di 10 giorni non dovesse ristabilire il naturale ciclo, come dovrei comportarmi? Non le chiedo nessuna prescrizione ma bensì una curiosità. Di Quali altri farmaci potrei beneficiare?
Inoltre durante il trattamento con Stilnox se dovessi avere difficoltà ad addormentarmi dopo la prima dose, posso aggiungere altro 5mg?
Cordiali saluti!

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
10 giorni sarebbero comunque pochi per riportare la situazione alla normalità.

Poi va inteso quale sia effettivamente il tempo di sonno sufficiente per lei e si deve capire se ha qualche altro
Disturbo in particolare che va differenziato nel trattamento,

Solitamente l’Insonnia è un sintomo e non la patologia principale.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio per il consulto e il suo tempo. Oltre al trattamento con Stilnox ho deciso, dopo averane ricercato e letto per un po’ i benefici, di intraprendere un’igiene del sonno e stabilire degli orari e delle regole molto precisi di addormentamento e risveglio in modo da correggere il mio naturale ciclo. Sarà sicuramente dura durante le prime settimane, ma sono fiducioso. Avere un piano e un approccio più positivo ha già migliorato di molto la mia prima notte, seppur purtroppo ancora di sole 5 ore, ma non ci sono stati risvegli notturni.

Volevo aggiungere gentilmente, potrei accompagnare 3mg di melatonina a lento rilascio insieme alla mia cura con Stilnox per favorire il mantenimento del sonno?