Tre mesi di antidepressivo

Buonasera dottori,
Sono in cura da tre mesi con Cipralex (1 mese di intermezzo aveva provato la psichiatra la Fluoxetina, ma non stavo bene).
Mi ero ripresa, ma da ieri sto malissimo.
Mi sento addosso una tristezza incredibile.
Vedo la vita una grande sofferenza.
Mi sembra che il mio equilibrio sia come un ingranaggio che ha perso dei pezzi.
Questo da oltre due anni a questa parte, quando sono finita in questo tunnel maledetto.
Non ho dormito tutta la notte nonostante En e Sonirem.
Tremavo e non riuscivo a stare ferma con le gambe.
Oggi sono stanchissima.
A lavorare ero KO.
Per fortuna sono riuscita abbastanza a mantenere la concentrazione.
Quando cado molto giù, non riesco neppure a concentrarmi di solito.
Avete una spiegazione per questo down?

Grazie mille a chi mi dedicherà tempo per rispondermi.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.7k 933 271
Non riferisce la diagnosi. Se però già si era prospettato di cambiare, evidentemente era perché c'era qualcosa di non soddisfacente in questa cura.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottor Pacini,
ho un disturbo distimico secondo la mia psichiatra.
Saluti
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.7k 933 271
D'accordo, e il cambiamento a fluoxetina era dovuto al fatto che con il cipralex non si trovava bene ? Un mese di cipralex, poi fluoxetina, poi di nuovo cipralex ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
diciamo che la colpa è anche mia. Sono andata dalla psichiatra in lacrime chiedendole di darmi qualcosa che contasse perché dopo un mese di Cipralex stavo ancora male. Mi ha dato Fluoxetina, ma stavo bene alcuni giorni, mentre altri stavo peggio che con il Cipralex. Ho telefonato al CSM e il medico di turno mi ha detto di raddoppiare la dose di Fluoxetina. Le 24 ore successive sono state un incubo. Quindi di mia spontanea volontà, sono passata al Cipralex di nuovo (con conseguente shampoo della dottoressa). Stavo meglio, poi ho avuto questo down con pensieri poco belli che mi accompagnano durante il giorno e faccio una fatica tremenda anche a dormire. L’ansia comunque sembra abbastanza sotto controllo. Me ne accorgo dalla concentrazione. Secondo Lei posso prendere il Tavor? Sto prendendo Sonirem 10 gocce, ma dormo qualche ora e mi sveglio che mi sembra di non aver neppure dormito perché è un sonno diverso’, non so se riesco a rendere l’idea.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.7k 933 271
Forse la valutazione, soprattutto della fluoxetina, è stata fatta presto rispetto ai tempi richiesti.
Comunque, se il cipralex in un mese non aveva mosso niente, non capisco esattamente perché tornare su quello (alla stessa dose ?)

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor Pacini,
è tornata su quello perché in passato aveva funzionato (per la prima comparsa della depressione; sono alla prima ricaduta).
Sì, stessa dose di 20 gocce al dì dopo colazione.
Ora dottore sto meglio.
Vede, mi sembra di essere su un’altalena. È normale?
La psichiatra dice che io ho un’elevata sensibilità alle titolazioni e ai farmaci e il mio corpo richiede tempo. Io mi fido di lei, è una persona che fa il proprio lavoro con passione e ha a cuore i pazienti.
Vorrei però un Suo parere.
[#7]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 40.7k 933 271
In tal caso, se aveva risposto e magari ora ha risposto con un po' più di attesa, non ci sarebbe niente di strano.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref