Utente
Gentili medici, molti di voi mi conoscono per le
Mie ripetute fobie che ancora oggi dopo anni curo in psicoterapia con ipnosi.

A seguito di una gravidanza, purtroppo non finita bene, a luglio 2019 sospesi fluoxeren ed tranquirot! Inutile dire che nel giro di qualche mese sono crollata nel baratro più assoluto, dormendo addirittura in macchina al pronto soccorso per sentirmi in un ambiente protetto, rischiando multe salate visto che stavano in lockdow.

Purtroppo tutto questo perché sono fortemente farmacofobica, a gennaio sono stata operata al cuore e per procedere all ablazione hanno dovuto sedarmi del tutto perché ho fatto una sceneggiata epocale.

Attualmente, credetemi con uno sforzo disumano (metto le sveglie ogni 15 minuti durante la notte per assumere le gocce.
In modo che in dormiveglia sia meno consapevole di quello che sto facendo.

Prendo 11 gocce di entact e 25 di en.
Il medico ha voluto aumentare a 15 molto piano, ma al 4 giorno in cui sono stata a 12 sono stata da CANI! Un ansia e una dispnea atroce, che mi hanno portato al licenziamento! Il medico ha pensato di farmi ricoverare per poter esseee aiutata nell assunzione ma in questo periodo non è possibile
Chiedo
Ci sono problemi ad assumere le gocce nel corso della notte sorso dopo sorso?


Il peggioramento è psicosomatico o può essere?


Ci sono giorni che sono troppo spaventata e non riesco a prenderle... cosa succede se salto una o due dosi?


Ci ho messo tanto a prendere nuovamente una terapia, e dopo tre mesi in cui sembravo stare benino, sono nuovamente dentro il tunnel, non come quando non le prendevo ma ci sto tornando


Ah, il mio medico ora ha il COVID e quindi non mi permetto di sentirlo e rispetto il momento delicato

Ho bisogno di aiuto, di supporto, di una coccola, mi sento sola,
Ho perso tante persone e la creatura che mi avrebbe dovuto rifare un po’ di luce.


Scusatemi per il post, non so più dove sbattere la testa

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non ho ben capito come mai deve alzarsi con la sveglia ogni 15 minuti per prendere la terapia, può chiarire questo aspetto?


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
Si dottore ha ragione, non mi sono minimamente spiegata, praticamente sorseggio le medicine nel corso della notte
Un sorso a mezzanotte
Uno alle 00:15
Uno alle 00:30
Fino ad arrivare praticamente a mattina
So che fa ridere, ma la situazione è parecchio grave, sono anche vittima di bullismo per questa fobia che ho perché è veramente fuori dal normale

Il mio medico mi ha detto che
Sono due farmaco soggetti ad accumulo, è che anche con i farmaci a bravissima durata si ha l’effetto desiderato anche con una somministrazione divisa da più di due ore per esempio

Volevo un secondo parere in merito a questa assunzione che si dilunga per tante ore, ma è stato l’unico modo per farmele assumere, dopo che ad aprile ho minacciato di farla finita
La mia famiglia si è mobilitata e insieme al csm sono stata gentilmente ospitata ogni santo pomeriggio per assumerle, poi mi sono fatta coraggio e le ho prese a casa, dopo qualche settimana un attacca di panico ha buttato giù quel briciolo di coraggio che avevo preso

Mi rileggo e mi sento così ridicola quanto inutile