Sto attraversando una profonda depressione, cosa che ho 'curato' ricadendo nella cocaina

Salve dottori.
Sto attraversando da metà novembre un episodio depressivo.
È il secondo, il primo un anno e mezzo fa.
A metà novembre ho avuto un aborto spontaneo, cosa che ho quasi preso con un sospiro di sollievo per determinati fattori.
Il rendermi conto però della gravità dei fattori mi hann fatta ripiombare nel buio.
Ho 'curato' (peggiorato) la situazione ricadendo nell uso di cocaina.
Voglio essere diversa e affrontare tutto con soluzioni migliori e smettere di autodistruggermi.
Apparentemente non mi mancherebbe nulla per stare bene, o almeno non così male, ma la mia vita negli ultimi si è sempre più aggrovigliata e io oggi voglio aiuto esterno perché da sola non ce la sto facendo.
E pensare di iniziare il percorso psichiatrico mi mette il terrore.
Potrei aver bisogno di farmaci ma sono sempre stata scettica riguardo all uso di questi.
Ma voglio affidarmi nelle mani di specialisti e professionisti che mi aiutino a trovare me stessa e soprattutto ad accettarla.
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63