Aggiunta risperidone

Buonasera,

Attualmente assumo una terapia di 150 mg di efexor e da 11 giorni di risperidone da 1 mg.


I sintomi sono: ansia generalizzata, pensieri ossessivi i quali, non riuscendo a scacciarli, mi causano depressione, irritabilità e nervosismo.

Lo psichiatra in un referto dopo un mio accesso volontario al PS aveva Scritto: ansia con pensieri ossessivi e tendenza alla somatizzazione.


Il medico che mi segue dal 2018 ora ha, come detto prima, aggiunto risperidone per togliere sti pensieri e potenziare la cura.


Ad oggi non vedo risultati, mi chiedo dopo quanto tempo potrei avere risultati apprezzabili?


Sarò il primo ad accorgermene questo lo so, ma di norma quanto è il tempo di latenza?


Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Preciso che solo risperidone assumo da 11 giorni, efexor lo assumo già da diversi mesi.
Salvo fraintendimenti.
[#4]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
[#5]
dopo
Utente
Utente
Le volevo dire un altra cosa:
Oltre ai due sopracitati farmaci prendo anche 4 mg di trilafon.
Quindi la terapia è:
150 Effexor
1 mg risperidone
4 mg trilafon
Che ho volontariamente sospeso (erroneamente) perché pensavo bastassero Effexor e risperidone.

Può essere che il peggioramento dei pensieri ossessivi sia dovuto alla mancata assunzione di perfenazina?

Ovviamente adesso ricomincerò a prendere la terapia così come indicata dal medico.
[#6]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
La terapia va assunta come indicato e se fa delle variazioni autonome può non avere risultati apprezzabili.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test