x

x

Benzodiazepine

Specialità: Psichiatria

04.02.
2021 18:01:34

Salve ho assunto benzodiazepine per più di due anni per ansia.

Le ho sospese molto gradualmente ma le ultime riduzioni si sono rivelate molto ardue e con sintomi di sospensione che perduravano per periodi sempre più lunghi.

A parte qualche rebound ansioso gran parte dei sintomi non erano presenti quando ho iniziato ad assumerle e grazie ad una terapia antidepressiva non ho avuto grossi problemi con l’ansia ma sono irrequieto, aggressivo, problemi di sonno ed ho un costante senso di nodo allo stomaco.

Le ho sospese già da un po’ e anche se alcuni sintomi sono migliorati molti fastidì perdurano.

Il mio medico sostiene che è normale visto che tendenzialmente il mio corpo reagisce lentamente e non bene alla sospese completa di un farmaco (lo abbiamo constatato con la sospensione di zyprexa ed un altro farmaco che non ricordo) mi ha consigliato di essere paziente e di aspettare perché per alcune persone è molto lenta la disintossicazione da ansiolitici.

Volevo chiedere cosa ne pensate voi e secondo la vostra esperienza quanto tempo (per grandi linee) passa prima he il corpo si abitui all’assenza di farmaco
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio