Sintomi a lungo termine dopo l assunzione di cannabis

Salve, ho avuto un problema con la cannabis, dopo aver fumato, circa 8 mesi fa, mi sono sentito una sensazione come di svenimento, vedevo tutto a scatti, e non avevo il senso dell' orientamento.
Da quella volta ho passato il periodo più brutto della mia vita.

I mesi a seguire vivevo tutte le mie giornate in uno stato di malessere, come avessi un vuoto di testa, memoria a brevissimo termine, problemi nell focalizzare ampi spazi, giramenti di testa continui, emozioni bloccate, e, come se avessi una doppia personalità, che provava a combattere quella sensazione di malessere che mi ha portato a vivere come se fossi in un altra dimensione.

Dal mattino fino a quando andavo a dormire vivevo sempre questo.

Piano piano andando avanti nel tempo questa situazione è migliorata tantissimo, ho riacquistato quasi tutte le capacità perse, ma continuo a sentire questo leggero vuoto di testa che tormenta le mie giornate per trovare una risposta.

Nei momenti dove non ci penso, come se mi scordassi di questo problema, vivo bene, come prima dell accaduto...
Ad esempio al lavoro, o magari con amici, ecc... Ma appena torno in una situazione di relax, come magari sul divano o qualsiasi altra situazione della routine giornaliera, ecc... Si ripresenta sempre lo stesso problema.

Mi sta rendendo pazzo.

Sono un consumatore abituale di Cannabis da circa 6 anni, e ho 19 anni.

Lo stesso problema, con le stesse sensazioni, l'ho avuto a 14 anni ma dopo circa 5 6 mesi tornò tutto come prima, come se piano piano mi scordassi di questo problema e ci riuscì.

Orma però non ci riesco proprio: (
Mi sono rivolto ad una specialista e mi ha prescritto stabilizzatori dell umore (DepachinCromo).

Ne ho fatto uso per 1 mese mezzo ma non ho avuto miglioramenti, prendevo due pastiglie al giorno.

Vorrei tornare da un altro specialista e spiegargli bene il mio problema.

Secondo voi potrò tornare mai a vivere la mia bellissima vita con spensieratezza.

Grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,8k 823 50
Deve curare la dipendenza ed i sintomi connessi ad essa per cui è utile che si rivolga ad uno specialista.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Diciamo problemi annessi alla dipendenza a livello personale sono altri, anche perché la soddisfo sempre.....
Il problema che mi preoccupa è quello di questi pensieri che mi ha creato da quella volta....
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,8k 823 50
Il fatto che la soddisfi non implica che sia una cosa fatta bene.

I pensieri che ha innescato e che sono ancora presenti sono un sintomo secondario all'uso di sostanze che va trattato in modo specifico abolendo l'uso delle sostanze con un programma specifico.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,6k 849 226
Ma lo specialista che diagnosi ha fatto, a parte il legame possibile con l'uso di cannabis ? Perché non vedo attinenza diretta con i sintomi lamentati, ma può darsi che ci fosse altro e che la cura quindi fosse per degli aspetti non riferiti ma visibili direttamente.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#5]
dopo
Utente
Utente
Secondo voi sarebbe meglio chiedere aiuto ad una psichiatra o ad un centro specializzato tossicodipendenze?
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,6k 849 226
Che si parli di dipendenza non si evince, Lei ha parlato di un disturbo insorto a seguito di un consumo isolato.
Ma comunque, ci sono psichiatri che si occupano di questo in particolare. In una parte delle situazioni peraltro le cure non differiscono da quelle standard.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa