x

x

Quetiapina e aumento di peso

buongiorno,
ho iniziato da due mesi ad assumere 75mg die di quetiapina + 1000mg di valproato per dei tratti di personalità borderline.

posto che non intendo mettere in discussione la terapia, volevo sapere se si può fare qualcosa per l'aumento di peso.

solo nelle ultime due settimane sono aumentato di 4kg.

ho fatto un notevole sforzo nell'ultimo anno per perdere 20 kg e mi dispiacerebbe buttare via tutto e tornare a 90kg.

sto seguendo lo stesso un programma ipocalorico da 800/1000 kcal, e nonostante questo sto aumentando di 2kg a settimana.

È evidente quindi che il farmaco altera il metabolismo, non sono io a mangiare di più.


cosa si può fare?
ci sono farmaci per contrastare questo effetto sul metabolismo?
(pensavo ad esempio a Eutirox).


Pensavo anche di alternare dei periodi di digiuno saltando qualche pasto qua e là.


il farmaco serve e non si può togliere o sostituire.


grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
Entrambi i farmaci sono responsabili di aumento di peso.

Il movimento è l'unica cosa possibile da fare diversamente la terapia va cambiata.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio, quindi l'unica sarebbe fare un'ora di palestra al giorno, ma con la situazione covid sono tutte chiuse. oltre al fatto che lavorando 12 ore al giorno non ne avrei il tempo materiale.
stringere ancora la dieta lo vedo difficile, proverò a saltare qualche pasto.
intendo fare tutta una serie di analisi, compresi dosaggi ormonali, poi ne parlerò con il mio specialista.
ritiene utile una visita endocrinologica? ci possono essere dei farmaci da assumere per agire sul metabolismo?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
Saltare i pasti può provocare modifiche metaboliche che possono non dare alcun risultato ai fini del peso.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
dopo
Utente
Utente
buongiorno,
ringraziando per la risposta volevo porre un'altra domanda.
al di là dell'aumento di peso che ormai ho accettato come inevitabile, quanto probabile è che svilupperò, ai dosaggi sopra indicati, un diabete di tipo 2?
vedo che nelle schede tecniche è riportato come effetto collaterale molto comune.
mi devo rassegnare anche a questo e anzi è il caso che prenoti già una visita diabetologica?
all'ultimo controllo a 2 mesi la glicemia era a posto e anche i dosaggi ormonali (prolattina, paratormone, TSH ecc)