Ansia/panico e blocco del linguaggio in presenza di persone sconosciute

Buon giorno gentili medici, a breve dovrò sostenere una testimonianza in un processo e già in altre occasioni ho avuto la paralisi della parola associata a tachicardia in situazioni di tipo colloqui di lavoro in presenza di altri soggetti sconosciuti, o in altri processi dove ero testimone cmq minando la possibilità di una testimonianza più efficace data la ridotta possibilità di parola (poi parlo in fretta e non collego bene le parole).
La mattina prima del processo posso assumere una 50ina di gocce di Xanax, magari anche qualche giorno prima?
Sono abituato già a cure psichiatriche importanti e anche a prendere Xanax per attacchi di panico quindi una 50ina di gocce non penso che siano nemmeno tante.
Quale è la dose giusta per il mio caso?
Cmq al momento non prendo nessuna medicina per il disturbo di panico e bipolare diagnosticato e curato per tanti anni per scelta personale.
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa