Sono passato da citalopram zentiva a citalopram ratiopharm, qualche differenza?

Ieri ho ricevuto la mia terza prescrizione della medicina.
Ho sempre adottato Citalopram Zentiva, ma da ieri sono passato a Citalopram Ratiopharm; c'è una differenza tra i due oppure posso continuare la mia cura senza eventuali ricadimenti causati da questo cambio?
Sono sostanzialmente uguali, no?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,3k 861 226
Possono cambiare gli eccipienti, che sono riportati sul foglietto. Questo può avere un peso se è allergico o intollerante a qualcosa.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore, la ringrazio per la sua risposta. Dal punto di vista delle allergie non ho alcunissimo problema. Ma, psicologicamente parlando, la mia terapia non risentirà di alcun cambiamento e/o problema se da un giorno all'altro smetto con Zentiva e inizio Ratiopharm?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 835 50
Dipende a quale molecola fanno riferimento poiché alcuni generici possono contenere una quantità di principio attivo inferiore.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio nuovamente la vostra immancabile disponibilità. Non sono esperto del campo farmaceutico, ma, dato che entrambi contengono come principio attivo il Bromidrato, possiamo definirli quasi "equivalenti"?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ciò che vorrei veramente sapere è se questo cambiamento svierà in qualche modo il normale prosieguo della mia terapia; alla fine questo cambio improvviso tra Ratiopharm e Zentiva non dovrebbe influenzare la continuità del processo della cura?
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,3k 861 226
E dove starebbe la differenza a livello terapeutico ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#7]
dopo
Utente
Utente
Era proprio quello che mi stavo chiedendo io. Non sapevo se terapeuticamente ci fossero delle effettive differenze o meno.
[#8]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 835 50
[#9]
dopo
Utente
Utente
Perfetto, sono lieto di sapere che aver cambiato la "sottomarca" non influenzerà in alcun modo la mia cura. Vi ringrazio nuovamente per l'aiuto, siete stati davvero cortesi.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio