Livello di efficacia litio per depressione maggiore

Soffro di depressione maggiore ricorrente e il mio psichistra accanto ad un antidepressivo, mi ha prescritto il litio.
Dice che il range terapeutico per depressione maggiore è tra 0.4 e 0.5.

Io però leggo che deve essere maggiore, tra lo 0.6 e 1.


Cosa ne pensate?
Dovrei cambiare psichiatra?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Lei legge delle cose che non capisce e riporta parzialmente, per poi inventarsi delle incongruenze. Ha motivo di mettere in dubbio il medico per motivi particolari ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Volevo sapere un vostro parere. Visto che leggo ovunque un range terapeutico maggiore.

Potrebbe rispondere alla mia domanda?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Siccome sto molto male e vorrei guarire, volevo sapere se il range indicato dal mio psichiatra fosse corretto.

Potreste rispondermi per favore?
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Legge ovunque, ma non legge quello di cui sta parlando. Se uno parte con l'idea, gratuita, di dover verificare, finisce che trova cose diverse senza capire cosa in realtà sta leggendo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#5]
dopo
Utente
Utente
Mi sa che non lo sa nemmeno lei.. perchè vedo che evita di rispondermi..
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
La pensi come vuole, è inutile che provochi, si renda conto delle domande che fa prima di tutto, anziché sollecitare con maleducazione risposte inutili.
Lei legge male delle notizie e poi si pone delle domande sulle letture fatte male.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#7]
dopo
Utente
Utente
È lei che ha risposto in modo arrogante e maleducato ad una mia semplice domanda. Come fa con tutti d'altronde.

Non ho studiato psichiatria, non posso saperlo.

Non verrei a farmi visitare da te manco se fossi l'ultimo medico sulla terra. Di una cafonaggine unica. Piuttosto tu dovresti curarti davvero, visto che sei psichiatra o almeno così dici, curati. Stai male. Ciaone
[#8]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
No, piuttosto direi che chi reagisce così appartiene ad una serie di tipologie di richiedenti consulto. E cioè in questo caso chi vuole imporre una questione sulla base di errori grossolani nelle informazioni che riporta. La si invita a ricontrollarle, e non lo fa.
Il suo scopo è dire male del suo medico, e per farlo riesce perfino a leggere male delle semplici frasi con dei numeri scritti perfino sul foglietto illustrativo.

"Non ho studiato psichiatria, non posso saperlo." Ma non faccia finta di niente, ha letto senza attenzione un paio di frasi sparate chissà dove. Ha il medico, ha il foglietto illustrativo...ma no, deve trovare una scusa per mettere in dubbio il suo medico, il suo scopo è questo.

Vuole la risposta alla sua domanda sbagliata. E naturalmente chi non gliela dà non è che fa un ragionamento....questo non sia mai detto, chi le risponde è un cafone che si ostina o non sa la risposta...

Non le resta che aumentare la dose di offese. E diffamare, ormai lo ha fatto.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test