Paura del vaccino

Buongiorno, sin da piccola ho sviluppato la paura della morte e in particolare per infarto, sono un soggetto emotivo.
ho sempre sofferto di attacchi di panico agorafobici per questo e le cure (escitalopram 10 e Lexotan) mi aiutano, ma poco.
Adesso sono in un tunnel senza uscita perché sono stata sospesa dal lavoro perché ho paura del vaccino.
essendo a conoscenza delle morti dovute al vaccino, ovviamente le mie paure sono riaffiorate in forma più grave.
la domanda che mi assilla è che, vaccinandomi potrei morire d'infarto per effetti collaterali o se questi non dovessero esserci, comunque potrei morire di paura per il fatto che questi si possano verificare, quindi comunque, per effetto nocebo, potrei morire d'infarto.
inoltre recentemente ho effettuato una visita cardiologica dove mi hanno riscontrato blocco di branca destra incompleto e live prolasso mitralico e questo non mi aiuta per niente, oltre al fatto di essere a casa sospesa dal lavoro e anche questo mi reca troppa sofferenza.
mi sento in un tunnel senza uscita.
aiutatemi...
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
E' venuta a conoscenza di notizie false per cercare di rafforzare la sua paura così non si vaccina.


Non ha altra scelta che vaccinarsi.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Infarto

L'infarto del miocardio: quali sono i sintomi per riconoscerlo il tempo? Quali sono le cause dell'attacco di cuore? Fattori di rischio, cure e il post-infarto.

Leggi tutto