Utente 116XXX
Salve dottore, chiedo scusa volevo spiegare una situazione che è capitata, per poi avere delle spiegazioni: allora sono un aragazzo di 19 anni e frequentemente pratico masturbazione. Ho sempre l'abitudine di pulire bene la tazza da bagno e scaricare dopo averlo fatto perchè vivo con 2 donne in casa: mia mamma e mia sorella, 17enne. Quindi per evitare eventuali problemi pulisco sempre. Ieri dopo aver eiaculato in bagno, ho normalmente scaricato ma nel pulirmi con carta igienica, ho lasciato il resto della carta vicino al rotolo ( l'avevo un pò toccata prima con le mani sporche). La mia preoccupazione è che dopo pochi minuti o mia mamma o mia sorella sono andate in bagno e hanno utilizzato quella poca carta per i loro bisogni! forse esagero troppo ma ho paura che ieri non avendo pulito bene il wc siano potute venire a contatto con un pò del mio liquido. mi perdoni se le sottopongo una tale situazione ma sono alquanto preoccupato. LA ringrazio in anticipo! Spero che mi può dare delle spiegazioni tranquillizzanti.

[#1]  
Non si preoccupi, impossibile.

[#2] dopo  
Utente 116XXX

Grazie della risposta immediata dottore! Quindi posso stare tranquillo anche se la cosa è successa dopo pochi minuti! Non so perchè dottore, ma quando mi capita la masturbazione, dopo sono così preoccuoato nel pulire ecc ecc. E' una cosa normale a suo aprere? Vorrei superare questo tabù strano. Grazie ancora e chiedos cusa se la disturbo con quesiti del genere ma sono ragazzo e ho bisogno di apprendere in questo campo e questa piattaforma aiuta molto

[#3]  
Caro signore,
la sessualità è piena di tabù, giro la cosa a psicologi del sito. Sapranno aiutarla meglio me in questo campo.

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

se ritiene di avere eccessive preoccupazioni in merito alla masturbazione puo' rivolgersi direttamente ad uno psicologo per la valutazione del suo problema.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 116XXX

Salve dottore Ruggiero non ho eccessive preoccupazioni! Mi preoccupo solo per determinate cose tipo la situazione citata inizialmente al dott. Cavallini ( non so se l'ha letta). Quando sono da solo in casa non ho problemi e preoccupazioni! la invito a leggere qualora non l'abbia fatto la prima richiesta fatta da me, così potrà darmi qualche aiutino anche lei! la ringrazio in anticipo gentile dottore!

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

ho chiaramente letto cio' che ha scritto precedentemente.

In realta' lei dice di avere un preoccupazione e poi dice di non averne.
Se pensa di dover avere un supporto di qualche genere per capire il suo problema puo' rivolgersi ad uno psicologo.

Se pensa invece di non avere preoccupazioni di qualche tipo puo' tranquillamente non rivolgersi ad uno psicologo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7] dopo  
Utente 116XXX

Certamente ha ragione, forse non mi sono ben spiegato. il problema forse è più "ginecologico" che pscicologico dal momento che la mia è una preoccupazione dovuta ai motivi sopraelencati. Comunque la ringrazio dei consigli! Cordialità

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

la modalità con cui esprime le sue preoccupazioni è di tipo ossessivo. Per il resto che sia bene pulire dopo essersi masturbati mi sembra cosa ragionevole, mentre preoccupazioni inverosimili sulle contaminazioni non troveranno mai risposta soddisfacente nelle richieste di rassicurazione. la cosa curiosa è che lei se ne preoccupi se mai.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 116XXX

Gentile dott Pacini è dunque impossibile il rischio di gravidanza secondo la situazione ddescritta sopra??? Questo vuole dire
grazie

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vedo che l'impressione era corretta. Lei vuole una risposta sul contenuto della sua paura, peraltro datale dal collega come prima risposta.
E io invece non voglio dire questo, voglio dire che è una domanda che rivela una modalità ossessiva, tanto è vero che la risposta ricevuta l'ha alimentata, e lei la ripropone invece di rendersi conto dell'assurdità.
Sarebbe come chiedersi se usando un bagno pubblico posso contaminarmi. E' bene non avere risposte e commenti su questo punto, come vede non funzionano.
Se il dubbio sta continuando da un po' si faccia valutare da uno specialista, non ginecologo ma psichiatra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 116XXX

Forse c'è stato un malinteso dovuto dal fatto che non ho specificato bene la cosa: io non parlo di contaminazioni di malattie ma di gravidanza dal momentio che, ignorante in materia, penso che siano potute venire a contatto con il mio liquido dopo pochi minuti!

[#12] dopo  
Utente 116XXX

Forse c'è stato un malinteso dovuto dal fatto che non ho specificato bene la cosa: io non parlo di contaminazioni di malattie ma di gravidanza dal momentio che, ignorante in materia, penso che siano potute venire a contatto con il mio liquido dopo pochi minuti!

[#13]  
Assolutamente nessun problema nè per gravidanze nè per malattie. Confermo. Ho spostato in questa area vista la sua richiesta, circa la sua richiesta sui tabù.

[#14] dopo  
Utente 116XXX

Grazie dottor cavallini e mi scusi per il malinteso, forse inizialmente mi ero espresso male! Grazie adesso sono tranquillo! Anche perchè non vedo un caso psicologico, solo preoccupazione! Grazie

[#15]  
Caro signore,
queste sono parole sue. "Vorrei superare questo tabù strano".
Se pensa che le rinfacci qualche cosa sbaglia di grosso:la invito a meditare su ansie immotivate che potrebbe valer la pena affrontare. La prego di avere la pazienza di farmi fare il mio lavoro fino in fondo.
Un saluto cordiale.

[#16] dopo  
Utente 116XXX

Assolutamente non penso nulla di negativo, anzi mi sono scusato io perchè mi sono espresso con una terminologia errata, e ancora mi scuso! Anzi le sono grato per perchè mi ha chiarito quella mia piccola preoccupazione. Cordiali saluti

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"Anche perchè non vedo un caso psicologico, solo preoccupazione!"

Appunto, un problema psicologico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#18] dopo  
Utente 116XXX

Si spieghi meglio! grazie e cordialità