x

x

Entact e ciclo aumenti dosaggio

Gentilissimi, prendo Entact 10 mg da 6 mesi, ho avuto un discreto margine di miglioramento accompagnato da terapia psicologica.

I primi 4 mesi son stati di ottima ripresa, ma poi problemi affettivi con la fine di una storia durata diversi anni, nel contempo la fine di un rapporto lavorativo con episodi di stalkeraggio hanno messo a dura prova la mia psiche, in generale riesco a rimanere abbastanza lucida ad eccezione di alcuni momenti in special modo prima del ciclo mestruale dove gli episodi depressivi e crisi di panico ritornano, la psichiatra mi ha suggerito di aumentare la dose di 5 mg, che effetti collaterali dovrei avere a riguardo e per quanto tempo?

È possibile aumentare la dose solo la settimana prima del ciclo a 15 mg e poi tornare a quella di 10 mg?

Cordialmente
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Lo psichiatra le ha dato questa indicazione, cosa significa se è possibile ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
La Psichiatra mi ha detto di aumentare stabile a 15 mg, io mi chiedevo se potevo aumentare da 10 a 15 mg solo nei giorni del pre ciclo dove ho gli attacchi d’ansia più forti.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Ma perché si deve porre il problema di cambiare le indicazioni ricevute ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi pongo il problema perché ho notato che sto bene ad eccezione del periodo pre ciclo.
Quindi questo significa che la terapia sta funzionando o sbaglio?
Non voglio dipendere dagli psicofarmaci tutta la vita, non voglio arrivare da qui ad un anno ad aumentare ancora.
Ecco perché chiedevo se fosse possibile.

Cordialmente
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Per cui deve far presente la cosa al medico che le indicherà come procedere.

"Non voglio dipendere dagli psicofarmaci tutta la vita, non voglio arrivare da qui ad un anno ad aumentare ancora."

Innanzitutto Lei non prende psicofarmaci ma prende entact. Questi concetti allarmistici non si sa maturati dove, che saltano a piè pari i motivi per cui uno si cura e tirano in ballo subito polemiche contro medici e medicinali, sono veramente tristi da leggere e da commentare.
Dipendere dai farmaci, aumentare ancora,....frasi a casaccio che sul piano tecnico non sono neanche legate tra di loro.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio