Risperdal effetti collaterali

Salve, sono una ragazza di 29 alla quale è stato diagnosticato un disturbo schizzoaffettivo.
sono stata curata da uno psichiatra per 4 mesi assumendo 3 mg di risperdal al giorno più una compressa di quetiapina e due di sertralina.
Poiché le cose peggiorano sempre di più e passavo l'intera giornata a letto senza fare letteralmente nulla, abbiamo deciso con la mia famiglia di consultare un' altra specialista.
Da quest'ultima è stato espresso il disaccordo con la diagnosi del primo psichiatra, dicendo che invece si trattava di depressione bipolare e che la dose alta di antipsicotici stava impedendo la ripresa.
Perciò è stato tolto gradualmente il risperdal e la quetiapina.
Da quando non prendo più gli antipsicotici ho iniziato ad alzarmi dal letto e andare a correre ma ancora non ho ripreso le mie facoltà intellettive.
Ho sempre la testa vuota, non penso e non parlo quasi mai.
faccio fatica a leggere e non memorizzo nulla e in più ho dimenticato tutte le conoscenze che avevo appreso all'università.
Sono questi danni irreversibili o riprenderò le mie facoltà?
Sono gli effetti collaterali degli antipsicotici?
E se si quanto ci vuole per smaltirli e riprendersi?

Grazie mille
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
le due diagnosi non andrebbero comunque in contrasto tra di esse poiché la caratteristica di entrambe è una azione sull'umore in modo anomalo.

Quanto descrive può non dipendere dall'uso dei farmaci ma dalla diagnosi stessa.

Attualmente assume una terapia farmacologica per la nuova diagnosi?


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
attualmente assumo litio una compressa e due compresse di sertralina
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto