x

x

Deficit mentale

Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni e seguo uno stile di vita molto movimentato e stressante (lavoro 7 giorni su 7 e nel tempo libero studio).

Da qualche mese a questa parte sto provando una strana sensazione mentale, più specificatamente è un vero e proprio deficit dell'attenzione.
Durante questa sensazione è come se non vivessi nel presente, sono confuso, vivo un vero e proprio distacco con la realtà e non riesco quindi a mantenere la concentrazione in ciò che faccio.
In aggiunta provo un grande senso di angoscia, oppressione e non mi importa più di nulla.
All'inizio mi capitava uno/due volte durante al giorno e non tutti i giorni (specialmente la mattina appena alzato e la sera dalle 18 in poi), la sensazione durava circa due orette.
Tuttavia più passa il tempo più peggiora, adesso mi capita di avere giorni interi in cui sono in questo stato, mi passa la voglia di uscire e di fare qualunque cosa.
Per quanto mi sforzi a mantenermi concentrato e vivere nel presente spesso non riesco comunque a mantenere uno stato mentale lucido, altre volte invece riesco a migliorami l'umore e magicamente torno quasi normale.
Inoltre mi sento perennemente stanco e ho gli occhi pesanti.
Aggiungo che dormo a sufficienza (7/8h a notte).

So che su questa piattaforma posso ricevere solo conigli e consulti, ma non ce la faccio più, non mi sento più in me e non so cosa mi sta succedendo.

Grazie in anticipo per eventuali risposte
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Il fenomeno appare piuttosto aspecifico, sarebbe utile che lo faccia valutare da uno specialista per un inquadramento effettivo della sintomatologia secondo quanto rilevato nel corso di una visita diretta.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/