E normale avere dubbi sula propria sessualità ?

Buongiorno, ho 18 anni, durante la mia adolescenza ho avuto per più volte dubbi sul mio orientamento sessuale, questi dubbi mi venivano magari perchè scoprivo qualcosa che prima non avevo mai visto... i primi dubbi ce li ho avuti 4 anni fa, quando ho guardo un porno gay (perchè ero curioso) , ma è subito tutto svanito e se provavo a riguardare un porno gay non mi eccitava più, in quello stesso periodo ho avuto anche una ragazza con la quale di sicuro mi eccitavo di più rispetto a qualunque altro video mai visto...
è successa la stessa cosa due anni fa, uguale ma con dei video un po' più spinti, ma anche li nel giro di un mesetto ritornava tutto come prima.

infine adesso in cui ho scoperto diciamo una cosa ancora diversa... durante tutto l'arco dei 4 anni non sono mai riuscito a vedere una vita amorosa con un uomo come non mi e mai capitato (tranne alcune eccezzioni in quei periodi) di fantasticare su di un ragazzo...
qualche mese fa prima che mi ritornassero questi dubbi ho voluto riguardare un porno gay, perchè volevo mettere una croce su questo dubbio che alla fine mi ha sempre un po' perseguito, e semplicemente non ho provato nulla.

ho voluto rivolgermi qua per sapere se fosse una cosa normale o meno, perchè io su tutta sta storia ci avevo messo una croce sopra però ora sono di nuovo in preda hai dubbi e non so a cosa pensare.

Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.7k 576 66
Gentile utente,

ad uno sguardo clinico i suoi dubbi sembrerebbero riguardare non tanto il Suo orientamento sessuale,
quanto piuttosto la sua mente incline ai dubbi.
Perchè non lascia parlare l'esperienza?

E' consigliabile evitare di 'testarsi' attraverso video porno online.

Ciao.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta repentina, pensandoci effettivamente senza l'utilizzo di internet non mi sarebbero mai sorti certi dubbi, però d'altro canto non posso negare che non sia stato eccitato in certi momenti.
Però ciò comunque non cambia molto la mia situazione perché ora come ora non riesco a capire quale sia il mio orientamento, che però mi era già capitato una passato.
spero che con il tempo a prescindere si vadano schiarendo le mie idee...
Ma a prescindere da ciò può capitare di aver dubbi sulla propria sessualità ?
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.7k 576 66
".. Ma a prescindere da ciò può capitare di aver dubbi sulla propria sessualità?", ci chiede.

Sì, certo.
.Se mentre si cammina si sta a pensare coma mai si sta mettettendo un piede davanti all'altro, è facile inciamparsi.
.Se ci si concentra sulla domanda "come mai il mio cuore sta battendo?" è possibile sviluppare una certa inquietudine rispetto alla possibilità che smetta di battere.
Sempre che la propria mente funzioni in quella maniera.

Il fatto che si sia eccitati dimostra poco rispetto all'orientamento. Può accadere che umani/e si eccitino, ad es., vedendo animali in situazione di eccitazione o di accoppiamento; devono forse coltivare il dubbio di essere zooerasti?

> Le rinnoviamo la raccomandazione di non nutrire la mente rimuginante.
Altrimenti solo l* specialista (della mente) potrà aiutarla, ma in presenza.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/