Sto andando da uno psicologo e mi stanno venendo dei dubbi, mi chiedo se ci sarà qualche

salve, sono una ragazza di 20 anni frequento il secondo anno di università. Sto andando da uno psicologo e mi stanno venendo dei dubbi, mi chiedo se ci sarà qualche risultato.
La dottoressa mi ha detto che faremo 4 sedute di consultazione e poi inizieremo se vorrò un percorso.
Il fatto è che io già feci 4 sedute da un' altra dottoressa, che poi ho dovuto abbandonare perchè lei faceva studio in un posto molto distante casa mia e avevo problemi a recarmici. Con l' altra dott.ssa mi trovavo molto bene, mi è molto dispiaciuto lasciarla, però so che è impossibile ritornarci, percio volente o nolente mi devo rifare a questa che mi è comunque stata consigliata dalla dottoressa con cui stavo prima. Ora la questione è questa: per adesso ho fatto 2 sedute e non ho fatto altro che parlare io dei miei problemi, solitamente le consultazioni come funzionano? arrivi a risolvere qualche questione? Ho paura che sia un cammino troppo lungo.. ho problemi a casa (difficile rapporto con mio padre), mentale-fisico (mi procuravo dei segni con oggetti appuntiti ed è da qui che è partita la richiesta di aiuto) , scolastico (non riesco piu a dare esami), e anche nella sfera affettiva (non ho amici, nè tanto meno riesco a avere legami piu forti dell amicizia)
[#1]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Cara ragazza,

i primi colloqui servono allo psicologo per inquadrare la situazione, per farsi un'idea il più possibile precisa del problema (e della sua evoluzione) ed eventualmente per porre una diagnosi.

In questo modo è possibile prospettare una soluzione al cliente/paziente, che può consistere in un intervento psicologico (counseling, sostegno o psicoterapia) e/o in un eventuale invio al medico psichiatra per un trattamento farmacologico.

Di conseguenza non si tratta di incontri "risolutivi" ma valutativi, indispensabili per decidere il da farsi.

Come ti trovi con questa dottoressa?

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per avermi risposto. Con la dott.ssa mi sto trovando abbastanza bene, anche se preferivo quella con cui stavo prima.
Il problema è che per queste sedute "valutative" sto pagando 60 euro e non sono pochi, io speravo di intravedere già dei risultati anche perchè mia mamma non è disposta a mandarmi li per molto tempo ma solo per un paio di mesi, e non vorrei che andasse tutto sprecato.
[#3]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Penso che un paio di mesi siano un tempo irrealistico, se si tratta di intervenire su una situazione complessa come quella che ci hai descritto e che include anche gesti autolesionistici.

Alla psicologa ne hai parlato?
E' importante che tu le chieda di chiarirti cosa ti potrà proporre, e che magari la dottoressa valuti se parlare anche con tua mamma per spiegarle come stanno le cose.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test