Rapporto di coppia

Salve vorrei un parere su come risolvere una situazione...
sono fidanzato da 6 mesi con una ragazza stupenda del marocco. arrivo subito al dunque.. inizio a dubitare sulla sua integrità morale ovvero inizio a dubitare sulla sua fedeltà e sulla sua sincerità nei miei confronti. il perchè nasce dal fatto che lei lavora in un bar molto frequentato nella mia città e di continuo c'è qualcuno che con lei ci scherza un po' troppo od arriva a chiederle di uscire.. spesso lei mi racconta se accade qualcosa di un po' troppo ma nn posso certo sapere tutto. il fatto che qualcuno ci provi cn lei x me puo' essere solo motivo di orgoglio in quanto vuol dire che è bella e sono io il sono "fortunato"... il discorso è che pero' nn vorrei che nn sono gli altri a darle fastidio ma ad essere lei troppo "espansiva".. abbiam litigato piu' di una volta x questo motivo ma lei mi ha sempre fatto tornare la fiducia. ora dovro' partire x una settimana e stanno nascendo in me un po' i paure... mi chiedo cosa puo' accadere ora che nn ci sono?? in questi giorni sto pensando di lasciarla x questo motivo e sono piu' freddo cn lei e lei sene sta accorgendo, mi sento meno preso da lei perchè nn vedo piu' fututro con queste paure... ora come risolverlo?? la scelta mia è: lei mi piace e so di amarla se nn avessi questi dubbi. bene questi dubbi sonno solo mie paure... o il 6 senso che mi sta avvisando?? nessuno puo' saperlo!! continuo a starci insieme e a vivere la storia, se un domani scopriro' qualcosa immediatamente la lascio! cosa ne pensate?? esistino dei segnali x capire se lei è onesta o un modo di metterla alla prova?? condividete la mia scelta di affrontare la situazione?? o meglio reagire mendandola via? grazie
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 111
...continuo a starci insieme e a vivere la storia, se un domani scopriro' qualcosa immediatamente la lascio! ...

gentile ragazzo questa sarebbe la scelta più saggià poichè nessuno può avere parametri oggettivi per valutare la fedeltà se non di fronte al fatto.
Non commetta l'errore di assumere atteggiamente estremi (super gelosia o freddezza) allo scopo di prevenire qualcosa poichè così realizzerebbe solo le sue paure.
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
Dr.ssa Valentina Sciubba Psicologo, Psicoterapeuta 1,5k 29 9
gentile utente,
penso dovrebbe domandarsi quanto può sostenere un clima e una situazione come quelli che sta vivendo. Un continuo sospetto non credo possa giovare all'equilibrio di un rapporto.

Cordiali saluti

Dr.ssa Valentina Sciubba
Psicologa Psicoterapeuta
Terapia Breve strategico-gestaltica
www.valentinasciubba.it - Roma

[#3]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

la sua fidanzata oltre ad essere molto bella, fa anche un lavoro che la porta sicuramente ad essere maggiormente esposta alle "lusinghe" di altre persone.

Queste variabili da sole potrebbero non giustificare le sue ansie. Comprendere a questo punto se si tratta di una sua preoccupazione oppure di un atteggiamento talvolta ambiguo (sicuramente inconsapevole) della sua fidanzata è abbastanza arduo.

Come va il vostro rapporto?

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test