Relazione extraconiugale

Buonasera!
Più di una volta mi son trovata a scrivere in qst sezione per parlare della mia relazione difficile con mio marito. ...ma per la prima volta scrivo per raccontarvi come sto vivendo la mia relazione extra....
A novembre 2012 è nata una relazione. ..se così si può definire... con uno dei miei più cari amici. Da qnd lo conosco (ovvero prima di incontrare mio marito) c'è sempre stata attrazione....fisica e mentale anche grazie alla condivisione di hobby e interessi non del tutto convenzionali! Siamo sempre stati fidanzati...poi io mi son sposata....per qst nessuno ha mai osato invadere gli spazi! In quel novembre 2011 è successo che una sera ci siamo avvicinati un po'troppo e da lì nn c'è più stato ritorno! Ci son periodi in cui ci si vede di più. ..altri in cui ci si impone uno stop...altri in cui lui tenta di incominciare nuove relazioni e io mi faccio da parte. ....ma alla fine è tutto come prima.....ci amiamo in un modo dolce e consapevole. ...ci conosciamo talmente bene che è quasi facile prevedere le mosse....e anche qnd ci allontaniamo alla fine sappiamo che i ns cuori sono vicini....
Io cerco ogni tanto di scollegarmi dal pensiero di Lui perché voglio concentrarmi sul mio matrimonio nel bene o nel male. ...ma nn ci riesco....è come se fosse il mio mantra positivo!
Veniamo al problema principale x cui oggi vi scrivo. ...io ho una repulsione nell'avere rapporti sessuali con mio marito. ...cioè proprio nn ne ho voglia. ..mi fa quasi male!! È come se il mio corpo si ribellasse alla forzatura di vivere un'intimita' che n esiste più! È un segnale chiaro che forse è giunta l'ora di fare una scelta?? cordiali saluti
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.8k 583 67
Gentile utente,
una scelta l'ha gia fatta con il matrimonio.
Su questo dubbio che ci presenta oggi, già ci aveva interpellato un anno e mezzo fa.
Che fine ha fatto la sua psicoterapia? Ha ancora un referenta concreto in carne e ossa dei suoi dubbi?

Questo dubbio relativo alle reazioni del suo corpo è senza dubbio importante, ma se ha ancora un terapeuta è lei/lui la persona giusta a cui porre il dubbio.


Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#2]
Utente
Utente
Sto andando avanti nel mio percorso con la psicoterapeuta cosa che mio marito ha abbandonato da giugno 2013. ..anche se chiaramente ho lavorato sul mio matrimonio....e sul valutare se c'era possibilità e soprattutto voglia di recuperare....
Il desiderio sessuale era già diminuito....ma adesso proprio è come se fossi bloccata...
Di qst ne parlerò a metà settembre xche i miei incontri con la psico son sospesi x le vacanze. ...
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.8k 583 67
Sono contenta che Lei sia già seguita, al rientro della terapeuta essa sarà la referente più giusta!
saluti cordiali.
[#4]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17.4k 317 528
Gentile Signora,
Tradimento, crisi di coppia e sessualità vanno di pari passo.


Se la sua coppia naufraga in alto mare, è impensabile che lei possa provare desiderio sessuale nei confronti di suo marito, così come è impensabile partire dal corpo per arrivare al cuore...


Le allego delle letture sulla poliedrica sfera del tradimento

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2460-coppie-e-tradimento-chi-tradisce-chi-ma-il-tradimento-e-utile.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2321-tradimento-e-sessualita-quando-si-tradisce-per-salvare-il-matrimonio.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2251-come-superare-un-tradimento.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2231-amo-un-uomo-sposato-ma-lui-non-lascia-la-moglie.html-
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2321-tradimento-e-sessualita-quando-si-tradisce-per-salvare-il-matrimonio.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2287-insieme-per-i-figli-alibi-o-realta.html-


Ed alte sul calo della desiderio sessuale.

Rimane come indicazione il discuterne con la sua terapeuta

https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1240-i-disturbi-del-desiderio-sessuale-parte-prima.html
https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1268-i-disturbi-del-desiderio-sessuale-parte-seconda.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/3767-calo-del-desiderio-sessuale-monogamia-o-tradimento-pornografia-o-erotismo.html
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/4916-alibi-sessuali-i-nemici-del-desiderio.html

Coppia in crisi, malumori, tradimenti e tanto altro.....sono sicuramente dei deterrenti e non degli afrodisiaci per il desiderio sessuale

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#5]
Utente
Utente
Bongiorno! Volevo informarvi che ho deciso di chiudere il mio matrimonio! Ne ho parlato anche con la mia psicologa!Sono sollevata. ...curiosa.....spaventata e spero di agire nel migliore dei modi! Grazie per aver raccolto i miei nunerosi sfoghi! Spero di trovare la via della serenità! un abbraccio