Black out dovuti all'alcol

Buonasera avrei bisogno di alcuni chiarimenti dovuti a dei black out che mi vengono quando esagero con il bere.
Sono una ragazza di 30 anni, non sono dipendente dall'alcool posso stare anche svariati mesi senza bere niente però sono un paio di anni che quando faccio una serata con amici ed esagero nel bere il giorno dopo non mi ricordo assolutamente niente. come mai prima non mi accadeva?
mi è successo appunto sabato sera, sono uscita con amici e dopo aver bevuto quattro bicchieri di vino bianco e due/tre coca rum ecco che è successo il danno. Divento molesta, ero con il mio ragazzo e mi ha raccontato che parlavo con tutti e avrei potuto anche creare problemi, a fine serata stanca dei tacchi ho girato a piedi scalzi e mentre lui provava a prendermi in braccio io l'ho colpito nel viso con i tacchi.
Io non mi ricordo assolutamente niente, mi sono svegliata il giorno dopo e mi sono ritrovata il mio ragazzo con un occhio nero. mi sono sentita malissimo quando mi ha raccontato come mi sono comportata e sono molto preoccupata sia del mio comportamento sia di questi black out. mi era successo anche un'altra serata circa sette mesi mi hanno detto che gridavo nel locale e che mi hanno sbattuta fuori.
una vergogna
non sono una tipa che beve spesso, posso andare fuori a cena e bere una bottiglia di vino in due e fila tutto liscio, poi accadono delle serate come sopra descritte.
Devo smettere di bere? Non riesco a controllare il mio limite? mi devo preoccupare per questi black out?
Grazie
[#1]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Mia cara, forse quella sera ha esagerato, mescolare vino e cocktail non è una buona idea, meglio non farlo , lo sa che il rum oscilla fra 70 e 54 gradi ? e poi senza mangiare ?Comunque nella vita si impara, anche a bere e divertirsi , con un attimo di controllo..e' meglio..
Mangiando, una bottiglia in due va anche bene, il vino ha 12 ,13 gradi al massimo..
Le auguro serate divertenti , brillanti e sagge.. !

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#2]
Dr.ssa Verena Elisa Gomiero Psicologo, Psicoterapeuta 171 3
Gentile utente,
Se dice che non è' abituata a bere, probabilmente , il suo fisico non e' abituato a quantità di alcool "esagerate e soprattuto ad un mix di alcolici (vino e rum). Secondo lei sono i superalcolici che le causano questi blackout , se si come mai ne beve più di uno? Riesce a divertirsi e a stare bene in compagnia ?
Le faccio queste domande per cercare di capire e darle qualche spunto utile per analizzare un po' la sua esperienza.
Cordiali saluti

Dr.ssa Verena Elisa  Gomiero
psicologa psicoterapeuta
Operatore training autogeno

[#3]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
La situazione da lei descritta assomiglia ad una vera e propria "dissociazione" indotta dall'alcol, quindi ha ragione nel definirla come un black-out.

Forse il problema non è tanto smettere di bere, quanto comprendere il motivo per quale esagera. Il fatto di non ricordare ciò che è successo genera insicurezza e sensi di colpa, talvolta ansia, quindi credo sia un comportamento quantomeno da rivedere.

Ci sono altre difficoltà nella sua vita?






Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#4]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
<Divento molesta, ero con il mio ragazzo e mi ha raccontato che parlavo con tutti e avrei potuto anche creare problemi...l'ho colpito nel viso con i tacchi. >

Gentile Utente,
è uno degli effetti a breve termine che l'abuso di sostanze alcoliche produce, quella dell' ottundimento dello stato di coscienza, perdita di controllo, comportamenti disinibiti, aggressività che mettono a rischio la persona che ha esagerato nel bere e non solo.

Dovrebbe evitare questo genere di abuso, seppure occasionale, dati gli effetti descritti. Passare belle serate e divertirsi senza correre rischi inutili è possibile imparando a bere in modo responsabile e conoscendo i limiti di tolleranza all'alcol.

Qui trova informazioni e spunti utili
http://www.beviresponsabile.it/pag.php?catgen=p10_cose

Cordialità

Dr.ssa Laura Rinella
Psicologa Psicoterapeuta
www.psicologiabenessereonline.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio tutti i medici per avermi risposto.
Si riesco a divertirmi anche senza bere, sono cmq una ragazza allegra e nella mia vita non ci sono altri problemi.
Credo proprio che siano i super alcolici a farmi questo effetto.
quello che mi ha preoccupato è che cmq ho sempre bevuto da quando avevo 17 anni ma se mi ubriacavo massimo vomitavo ma invece sono un paio di anni che ho questi black out.
Credo che la cosa migliore sia cercare di contenermi ed evitare i superalcolici.
grazie ancora
[#6]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile ragazza,
l'abuso di alcol segna anche una fase di difficoltà nella fissazione del ricordo.

Le suggerisco dichiedere un consulto pure in area medica.

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#7]
dopo
Utente
Utente

In che senso parla di una tac o risonanza?
Grazie
[#8]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
<<Devo smettere di bere? Non riesco a controllare il mio limite? mi devo preoccupare per questi black out?<<


Non mi riferivo ad esami medici, bensì al fatto che la memoria è danneggiata dall’alcol in modi diversi; durante l’ubriachezza capita spesso che la persona, il giorno dopo una pesante bevuta perda la memoria, non ricordi le azioni, gli impegni presi, come si è comportata.
I meccanismi di ciò sono di pertinenza medica come Le dissi in #6.

Se deve smettere di bere a questo livello, dovrà valutarlo Lei in relazione agli esiti che ci riferisce...


Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio