Relazione

Salve,ho 24 anni e sto con una ragazza da 1 anno e 3 mesi..i primi mesi la desideravo molto,volevo vederla,parlarci,fargli capire che ero diverso dagli altri,e gli diedi tutto me stesso,finché un giorno dopo una litigata lei iniziò a fare cose che a me non andavano bene,metteva foto su Facebook e a me dava fastidio,mi prendeva in giro dicendo che non ne avrebbe messe più,ma poi trovo su instagram tutte le sue foto..un giorno era poco ubriaca e si è baciata con il suo amico..un altra volta ha parlato con un ragazzo su ask e quando io gli chiedevo di dirmi tutto lei diceva che non c'era nulla che teneva nascosto,e dopo mesi mi ha detto questa cosa..ora viviamo ogni giorno nella tristezza,io non ho voglia di vederla,porto rancore,però non riesco a lasciarla,perché in fondo voglio stare con lei,ma non riesco più a stare bene con me stesso,mi ha trasmesso una rabbia che a sua volta si è trasformata in colon irritabile..non vuole che esco con i miei amici,se ci esco porta il muso lungo e io sto male,sento di morire dentro..non so più cosa fare
[#1]
dopo
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,7k 459 103
Gentile ragazzo,

Sembra che il Vostro rapporto si stia trasformando in un legame poco gratificante per ambedue.

Da quanto Lei ci dice (è il Suo punto di vista) prima la ragazza ha fatto cose che La hanno fatto arrabbiare.

Ora è lei ad essere diventata possessiva.

Chiedetevi se questa relazione è sana per ognuno di Voi; se vi dà quanto ci si attende da una relazione d'amore: appoggio, affetto, amore, ...

Se così non è, prendete una decisione di conseguenza.
Ma prima, potete sentire un nostro Collega; anche presso il Consultorio del Vostro capoluogo (non c'è ticket).

Saluti cordiali.

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test