x

x

Abuso di alcool

Salve, ho un dubbio che mi martella il cervello da molti anni e non riesco a risolverlo..quando avevo 17 anni sono andata a una delle mie prime feste, avevo cenato e quando sono arrivata ho bevuto uno shot di vodka, dopo del quale ne ho ordinato un altro. Ricordo di averne bevuto un sorso dopodiché il nulla, a parte qualche sprazzo di lucidità in cui ho provato a correre verso una mia amica per dirle che qualcosa non andava. Del resto della notte rimane qualche vago flash di io che mi comporto in maniera mooolto disinibita con degli uomini che neanche conoscevo. Non capisco perché per me sia così importante capire cosa è successo quella notte, se sono stata drogata o se semplicemente l'alcool ha reagito col freddo facendomi ubriacare di brutto, se mi sono comportata così con quegli uomini è stato per colpa della mia condizione psichica alterata o davvero ho un mondo di ormoni impazziti e ninfomani dentro? Ecco, non capisco perché quel fatto influenza ancora la mia vita così tanto, e ho paura che la risposta sia che sono solo una vittimista...
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 118
osservando il suo racconto da un altro punto di vista si potrebbe dire che quel fatto può essere solo il capro espiatorio di una dinamica ossessiva.
NON ha alcuna importanza cosa sia successo perchè non potrai mai saperlo con sicurezza, e ogni tentativo di ricordare rischia di inserire elementi mai avvenuti (la memoria fa questi scherzi) creando traumi inesistenti.
NON entri nel contenuto del racconto ma corregga questa probabile dinamica ossessiva,
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
dopo
Utente
Utente
salve, molto interessante l'idea della dinamica ossessiva (ci mancava solo questa ahah). comunque prima di prenderla per vera, che non sarebbe una cosa banale, vorrei fare un inciso: io so cosa è successo, ho ricostruito gran parte della notte con la gente che era con me e il mio racconto non è cambiato di una virgola negli anni (a parte due episodi che tengo per me perchè troppo imbarazzanti). ha ragione però nel dire che non saprò mai il PERCHé è successo anche se incomincio a credere sempre meno nella possibilità di essermi ubriacata con due shot (è possibile?).
detto questo, si, probabilmente sono ossessionata da questo ricordo ma non credo di essere un'ossessiva. d'altronde non credo possa essere facile per nessuno dimenticare qualcosa di cui neanche ci si ricorda e soprattutto accettare di essere stata violata da mani di sconosciuti per la prima volta nella propria vita contro la propria volontà mentre però dimostravo il contrario.
grazie per l'attenzione

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio