problemi in area sessuale

Buonasera scrivo per la prima volta: sono un adolescente e vorrei parlarvi di un mio problema.Ho sempre avuto successo con le ragazze e ho avuto alcune esperienze sessuali bellissime gia all'inizio dell'etá adolescenziale.
Tutto ció fino a circa un anno fa.Infatti ho come avuto un blocco e non sono piú riuscito ad avere ragazze.tutto cio per una rilevante spiegazione ovvero dei dubbi a proposito del mio orientamento sessuale.Premesso il fatto che in passato avevo giá avuto dubbi che peró erano sempre spariti velocemente, mi sono sempe masturbato e pensato a donne e considerato essere, fieramente, omosessuale.anzi, so che é una brutta cosa, mi sono sempre ritenuto abbastanza omofobo, visto che ho sempre frequentato circoli di destra.i miei dubbi, per i quali non riuscivo neanche quasi a dormire,sono partiti dal niente qualche mesetto fa;pensavo di scacciarli via velocemente ma cosi non fu; venni a contatto con una chat omosex e io incuriosito entrai.conobbi delle persone e durante la masturbazione, che pratico abbastanza soventemente, gli uomini avevano talvolta piú spazio delle donne nella mia mente! Ho notato anche che talvolta, non spesso, ho erezioni a vedere immagini di uomini, naturalmente non allo stesso modo con le donne.una cosa che mi ha sempre dato molta sicurezza é il fatto che nello spogligliatoio e nelle docce la visione di uomini nudi non mi facesse alcun effetto, anzi talvolta schifo. Sono sempre attratto dalle donne,spesso quando vedo film con attrici molto belle fantastico su di loro e faccio migliaia di pensieri erotici ogni giorno.
Il problema avviene quando si arriva al momento della masturbazione; in quel momento spesso penso agli uomini, e ció dopo mi fa ribrezzo.Non mi sono mai innamorato di un uomo, piu volte di una donna e spesso ho quelli che io chiamo innamoramenti lampo, anche con donne adulte, come mi é avvenuto l'altra volta con una poliziotta che per qualche ora mi ha fatto cadere in uno stato di trans. Avevo anche sentito della possibilita di un disurbo ossessivo compulsivo omosex che attanaglia chi ne é soggetto facendolo cadere in depressione,situazione non molto diversa dalla mia, visto che anche il mio rendimento scolastico é calato.Ho sempre avuto perversioni anche molto estreme,ma ora é come se avessi una perdita sia di voglia sessuale, sia che i miei desideri siano piu orientati verso l'altra sponda.ricordo sin da bambino quando fantasticavo gia sulle donne e anche quando si avevano le prime esperienze con l'altro sesso; fino a poco tempo fa ero sicuro della mia sessualita ora molto meno, se avete letto tutto ció che ho scritto lo avrete certo intuito.non ho assolutamente voglia di parlarne coi miei genitori, ma se ci fosse la possibilitá di avere un consulto senza che loro lo sappiano, perché no.Io da grande desidero piu di ogni cosa avere una famiglia con una donna e anzi non mi immaginerei mai di stare con un uomo,l'idea mi rabbrividisce, il problema é quando si arriva alla masturbazione.
Aspetto un consulto
Grazie
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,8k 459 103
Gentile utente,

dobbiamo comunicarTi che questo servizio online è riservato a persone maggiorenni.

Ciò non significa che le problematiche che ci presenti non siano meritevoli di ascolto, bensì che esso va fatto di persona in uno spazio adatto.

Ad es. presso il Consultorio pubblico della Tua città, dove ci sarà sicuramente lo "Spazio giovani" proprio per queste tematiche.

Ti invito a prendere un appuntamento a breve per poterne parlare.

Ciao.


Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test