Sfera sessuale

Allora incomincio con il dirle che mi sono sempre piaciuti i ragazzi fin da piccola, a 13 anni ho conosciuto un ragazzo in particolare di cui mi sono innamorata e di cui lo sono tutt'ora ho sempre rifiutato qualsiasi altro ragazzo per lui, magari iniziavo la frequentazione con altri ma dopo un po mi rendevo conto di sentire la sua mancanza.. fatto sta che con questa persona ci sono sempre stati alti e bassi, a volte mi fa toccare il cielo altre mi blocca completamente la vita e per adesso sto cercando di tenermi lontana da lui per vedere se dimostra di tenerci a me, altrimenti andrò avanti.. fatto sta che ultimamente mi è successa una cosa strana... qualche volta ho sognato di avere delle effusioni con mia mamma e mia sorella ( ma niente di più ) mi sono detta che nei sogni a volte ci compaiono le cose più assurde, poi qualche giorno fa ho letto un articolo su Facebook che parlava del fatto che le donne preferiscono i video porno lesbo piuttosto che etero, mi sono incuriosita e ne ho visti alcuni e mi sono accorta che anche per me era lo stesso... fatto sta che sono tre giorni che sento il bisogno di guardare questi video e questa cosa mi ha confusa... Apparte che subito la visone mi sono sentita un po confusa e disorientata e questa notte ho sognato di avere delle effusioni con una mia compagna di classe...dunque mi sorge spontanea una domanda può essere che sono lesbica o bisex? Mi sembra impossibile perché non ho mai provato attrazione fisica nei confronti di una donna, ho per lo più amiche femmine carine pure,ma non mi sono sentita mai attratta verso di loro ne mi sento ora e tutte le volte che ho avuto effusioni con dei ragazzi ho provato piacere, specialmente con quel ragazzo in particolare (battiti accelerati, ansia e brividi) anche quando siamo andati oltre dei semplici preliminari.. dunque vorrei il suo parere per essere più sicura (anche perché non credo si possa passare da una sfera sessuale all'altra in un giorno)..
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103



Gentile ragazza,

sembra entrata in un loop di tipo ansioso con contenuti di tipo omosessuale.

Le propongo di leggere con attenzione questi contributi,
per avere maggiore chiarezza e rispecchiarvisi:

https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/790-e-se-fossi-omosessuale.html

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/895-la-trappola-delle-ossessioni.html

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/4051-i-pensieri-ossessivi-possono-diventare-reali.html

Ci si ritrova?

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho letto tutto.. sul fatto delle ossessioni si mi sono ritrovata, io di natura sono una persona ansiosa, molto spesso mi impunto su qualcosa per un minimo e sto giorno e notte a pensarci senza trovare alcuna soluzione al problema e alla fine finisco per sfogarmi con le mie amiche.. ma qua la situazione è diversa , non perché mi vergogni ma perché penso che solo un dottore conosce la mente umana più di chiunque altro per questo ho preferito parlarne qui. Per quanto riguarda le delusioni con l'altro sesso, questo ragazzo è il mio primo amore gli voglio un bene nell'anima , e ci siamo sempre "ripresi" ma non ho intenzione di perdere altro tempo della mia vita se questa persona continuerà a non capirmi. La ringrazio per la sua risposta e cercherò di avere il prima possibile un colloquio con uno psicologo nel frattempo cercherò di distrarmi e di divertirmi.. grazie ancora
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103

<<cercherò di avere il prima possibile un colloquio con uno psicologo<<.

E' stato un piacere.

Cari saluti.


[#4]
dopo
Utente
Utente
C'è da dire però che nella mia famiglia abbiamo problemi di tipi economico in questo momento. Già tempo fa avevo chiesto a mia madre di poter fare un colloquio (a causa di altri problemi) e lei mi disse che avrei dopo aspettare un po di tempo. Però comunque ho il numero di una psicologa, per il momento potrei contattarla telefonicamente e spiegarle il problema?
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103

Per telefono non so.

In ogni caso può ricorrere al Consultorio, dove non c'è esborso.
Troverà nostri Colleghi preparati e capaci di ascolto presso lo "Spazio giovani", dove potrà recarsi in autonomia visto che è maggiorenne.

Saluti cordiali.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio