sesso  
Utente 473XXX
Ho scoperto di essere stato tradito ho voluto perdonare la mia compagna perché troppo importante per me ma non riesco a superare che l uomo con cui ha fatto sesso fosse molto più dotato di me e penso che io non potrò mai farle provare lo stesso piacere non potrò mai soddisfarla completamente questo mi fa impazzire e non fa più vivere mi sento inferiore penso lei si accontenti e sento mentre facciamo l amore che la sua vagina sia più larga rispetto a prima e qualche volta cosa che non accadeva mai prima il mio pene esce ed anche che dopo essere venuto il mio sperma esce cosa che non accadeva mai prima avesse rapporti con questo altro uomo molto più dotato.
Cosa posso fare? Sto impazzendo veramente per me è molto importante essere valido per lei sessualmente, non è egoismo non penso a me perché non mi importerebbe ma vorrei essere il meglio per lei.

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
gentile utente sembra che lei stia trasformando il problema in una ossessione. Le cose che riporta sono piuttosto improbabili. Forse dovrebbe fare un percorso in cui dovrà lavorare sulla sua stima.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#2] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012

Gentile utente,

alla stessa domanda - posta 4 giorni fa - Le abbiamo già risposto:
https://www.medicitalia.it/consulti/psicologia/614636-domande-sesso-coppia-amore-relazioni-inserita-03.html



Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicologa europea, Psicoterapeuta, perfez. in Sessuologia Clinica - Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia