Utente 566XXX
Vivo un periodo molto stressante. Mi ritrovo spesso a rimuginare per un sacco di tempo su questioni che mi preoccupano, principalmente scadenze lavorative, e questo peggiora la qualità del sonno, perché mi addormento sempre tardi, e anche delle mie relazioni, perché poi se dormo poco sono irritabile di giorno. Sono sempre distratto, perché sono teso a pensare a cose che devo fare.
Tutto ciò di recente mi ha procurato un forte attacco di panico. Da quando è accaduto continuo a vivere nel terrore che mi si ripresenti quando sono solo o alla guida. Come posso uscirne?

[#1]  
Dr. Maurizio Micucci

16% attività
16% attualità
0% socialità
PESCARA (PE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Per lei potrebbe essere indicato un percorso che utilizzi le tecniche cognitive comportamentali, modello d’elezione per i disturbi dell’ansia. Potrebbe inoltre essere per lei utile usufruire di un setting di gruppo che utilizzi questa tecnica: sono molto diffusi gruppi a termine (con un numero ridotto e prestabilito di sedute) che utilizzano le tecniche cognitive comportamentali, pensati per fornire degli strumenti utili ai pazienti per gestire al meglio l’ansia. Il gruppo in queste situazioni svolge la funzione, come spesso accade in tale tipo di setting, di attivatore di cambiamenti poiché favorisce un confronto diretto tra pari, in un contesto protetto, carico di empatia, mediato dai terapeuti conduttori degli incontri.
Dr. Maurizio Micucci
Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicologia Clinica
https://www.mauriziomicucci.com