Utente 571XXX
Dopo tanto tempo ho finalmente trovato una persona che mi piace. Ho iniziato da subito a provare sensazioni molto forti per questa persona, emozioni che non provavo da anni ed il desiderio irrefrenabile di rivederla (al punto di temere follemente che lei, per qualche motivo, non mi desse la possibilità di frequentarci). Così non è stato e io ne sono felicissimo. C’è un problema, però, che riguarda me e che devo risolvere. Noto che col passare dei giorni il mio cervello si "annebbia, si dissocia dai sentimenti e mi riporta nella comfort zone contro la mia volontà. Mi sento ovattato, ho il cervello come bloccato, razionalizzo. Tutto questo, immagino, per autodifesa e per via di traumi passati. E’ una cosa bruttissima, perché io so cosa provo nel profondo, ma le mie emozioni vengono come patinate e io ritorno iper-sensibile agli stimoli esterni. Ne ho parlato anche con la persona che mi piace e che - paradossalmente - sembra vivere complessi simili ai miei. Questo potrebbe unirci di più, e aiutarci a vicenda a superarli. Mi sono accorto di aver passato anni interi dissociato dalle cose che davvero contano, per paura di soffrire. Sono anche consapevole di avere dei tratti ossessivo-compulsivi (che prima di questo "innamoramento inaspettato" si manifestavano come paura di poter perdere il controllo). Ho già preso contatto con uno specialista, e vorrei davvero risolvere questo mio complesso, poter finalmente amare senza più catene o "trappole" mentali. Spero di trovare dei consigli utili anche qui sul web. Grazie agli specialisti che vorranno rispondermi.

[#1]  
Dr.ssa Barbara Testa

20% attività
16% attualità
0% socialità
COMO (CO)
BUSTO ARSIZIO (VA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Buongiorno,

credo che avere già contatto un collega per intraprendere un percorso terapeutico sia un passo fondamentale per affrontare questa relazione affettiva in maniera differente rispetto a quelle passate. Il sostegno di un collega l'aiuterà a vivere con maggior consapevolezza questo ed altri rapporti uscendo dalla sua confort zone.
Rimango disponibile qualora avesse necessità di ulteriore confronto.
Cordiali saluti

Dott.ssa Barbara Testa
Dr.ssa Barbara Testa Psicologe e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale