Utente
Salve, sono un ragazzi di 23 anni, ho provato a cercare dei sintomi simili sul vostro portale ma non ho trovato nulla.

Da un bel pò di tempo mi capita di avere ansia e paura ingiustificata, quando ciò succede cerco di calmarmi controllando il respiro e concentrandomi su qualcosa da fare, risolvo in fretta e senza troppi problemi...
Ultimamente mi capita però di vedere/sentire ansia o paura in tutto, ad esempio:
Sento una conversazione alla tv, per strada oppure anche da lontano, mi sembra di sentire la voce di qualche mio familiare oppure qualcuno arrabbiato con me...praticamente fraintendo alcune parole che hanno un suono simile a quelle che la mia testa vuol sentire.

Mi addormento abbastanza con facilità, ma al mattino sono quasi sempre nervoso, mi sveglio sempre con un pensiero negativo in testa, che sia una cosa successa il giorno prima oppure qualcosa di tanti anni fa...
Ho provato a parlarne con un medico, descrivendo la mia infanzia, ahimè non passata in splendida forma per colpa di mia madre...infatti ho notato che quando sono lontano da lei (per un viaggio, uscita ecc) sono molto più tranquillo, perchè la mia mente sa che sarà impossibile incontrarla o sentirla...
Ho scritto queste parole sia come sfogo che come aiuto, anche come semplice conforto, grazie in anticipo per le risposte e per il tempo dedicatomi!

[#1]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
gentile iutente se lei è consapevole della irrazionalità della cosa allora potremmo parlare di dinamica ossessiva.
ovvio è sempre necessaria una consulenza dal vivo.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks