Utente
Premetto che io ed il mio compagno ci amiamo tanto, ma allora perché alla fine sto ogni nostro rapporto io mi sento a disagio, triste, strana, sporca?
Provo un senso di disgusto... Ma mentre abbiamo rapporto vaa tutto benissimo, piace tanto ad entrambi ma non appena finiamo mi sento cosi... Eppure lui è perfetto... Cosa c'è che non va?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

sembrerebbe di capire che Lei si interroghi sul collegamento
tra il
"Senso di disgusto, tristezza a disagio alla fine di un rapporto sessuale" (titolo)
e il Suo ragazzo.
e la relazione tra Voi.
Non trovando nessun nesso.

Certamente può essere così: non esiste nessun nesso tra questi elementi.
Tale Senso di disgusto, tristezza a disagio alla fine di un rapporto sessuale molte volte ha radici individuali intrapsichiche,
cioè dentro la persona stessa; non nella relazione, e nemmeno nel/la partner.

Come mai può accadere ciò?

Facendo appello alla mia esperienza professionale posso dirLe che frequentemente emerge il peso dell'educazione ricevuta,
di eventi accaduti lungo il percorso evolutivo,
ed altro,
che attraverso un consulto online non si riesce certamente a individuare nella storia della persona che ci scrive semplicemente perchè non la conosciamo
e con la quale non abbiamo mai interagito di persona.

"Cosa c'è che non va?", Lei si chiede. Ci chiede.

La risposta la si cerca
- ma ancor pià la *soluzione* la si cerca -
in un percorso psicologico di persona
non necessariamente lungo,
ma sicuramente importante per la qualità percepita del gesto sessuale.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/