Fobia della frutta

Ogni volta che mi ritrovo davanti della frutta o della verdura mi sento disgustata e se la mangio, invece, mi viene da vomitare e in certi casi mi viene da piangere e mi batte forte il cuore.
Ovviamente questo non vale per tutta la frutta e la verdura... Sinceramente la verdura è quella che riesco a mangiare più facilmente ma dipende sempre dal tipo.
Mentre per la frutta riesco a mangiare solo quella secca.
È una cosa che mi rende molto triste perché finisco sempre a mangiare cose che so che non mi fanno bene ma è l'unica scelta che ho.
Cosa potrei fare per ridurre questo problema?
[#1]
Dr. Andrea Di Monte Psicologo, Psicoterapeuta 11
Gentile Marimin,
riesce a spiegare che cosa c'è della frutta che la disgusta? c'è qualche frutto in particolare che la disgusta in tal maniera così da farci capire quali siano le caratteristiche che la mettono più in difficoltà? Se bevesse un frullato di frutta le darebbe fastidio?

Dr. Andrea Di Monte

[#2]
dopo
Utente
Utente
diciamo che non riesco a mangiare nessun frutto, al massimo la frutta secca. e non riuscirei a bere un frullato (tipo quelli fatti in casa) ma solo un succo di quelli che vengono venduti nei negozi.
non so cosa mi disgusta ma forse so il perché: vivo coi miei genitori e non fanno altro che lasciare in giro per la casa gli scarti della frutta e ciò mi disgusta tantissimo.
[#3]
Dr. Andrea Di Monte Psicologo, Psicoterapeuta 11
Gentile Marimin,

Le chiedo scusa se rispondo solo ora. L'informazione che Lei ha portato mi pare molto importante e connessa alla repulsione che prova verso la frutta. al disgusto per i resti della frutta è associato poi il vissuto negativo rispetto al comportamento molto poco attento messo in atto dai suoi familiari. Per superare questa repulsione per la frutta ci sarebbe quindi bisogno di fare un lavoro apposito esplorando i vissuti legati a queste esperienze che ha in famiglia. Per poterlo fare con un professionista dovrebbe avere il consenso di entrambi i suoi genitori.

La saluto cordialmente,

Dott. Andrea Di Monte

Dr. Andrea Di Monte

[#4]
Dr.ssa Ilaria Fonzo Psicologo 23 1
Gentilissima Marimin,
Come ha suggerito il collega la invito a parlarne con i suoi genitori valutando assieme a loro a quale professionista rivolgervi, nel caso. Non ci è possibile darle altri suggerimenti e/o indicazioni perché Lei è minorenne. Spero possa comprendere.
Un saluto

Dr.ssa Ilaria Fonzo,
Psicologa infantile
https://ilariafonzopsicologa.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio