Problema esistenziale

Salve sono in un lockdown mentale dall'inizio della pandemia, esco solo per motivi urgenti.
Sono un ragazzo di 21 anni, studente universitario ma in casa non riesco a studiare a causa di mia madre che non mi fa stare sereno e tranquillo, parla sempre di cose che a me dispiacciono e fanno male, ciò mi destabilizza e deconcentra.
Non so che fare, non so se riprendere gli studi dopo la pandemia ma non so quando finirà o andarmene via da casa.
Ma dove?
non ho niente e nessuno a cui affidarmi.
L'indipendenza?
come?
Chi assume in tempi come questi?
Guardo annunci di lavoro ogni giorno, è uscito uno stage presso l'OCSE a Parigi ma si lavorerà da remoto, vorrei tentare visto che parlo francese.
Ma da remoto significa casa, casa significa mamma, che non mi permette di studiare figuriamoci di lavorare.
Cosa devo fare?
Grazie in anticipo
[#1]
Dr.ssa Anna Potenza Psicologo 1,9k 113
Gentile utente,
ha provato a dire a sua madre di non parlarle mentre studia?
Ha provato a chiudersi in camera, se necessario anche a chiave?
Auguri, ci faccia sapere.

Dr.ssa Anna Potenza (RM) anna.potenza@medicitalia.it


Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa