Utente 105XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 20 anni, qualche settimana fa ho avuto un attacco di panico(accertato dopo una visita al pronto soccorso),e nei giorni successivi continui attacchi d'ansia avvertendo spesso diversi sintomi: dispnea, dolori al petto, senso di soffocamento, formicolìo alle mani.
Da qualche giorno sento anche delle pulsazioni(quasi delle contrazioni) leggere in una zona ristretta degli addominali appena sopra l'ombelico; il mio dubbio è: possono anch'esse essere dovute ad ansia o dovrei rivolgermi a uno specialista?
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Pietro Aquino

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Se ho ben capito, con "contrazioni, pulsazioni")lei si riferisce a parestesie (sensazioni di torpore o di formicolio)localizzate, che fanno parte dei sintomi del disturbo di attacchi di panico. Quindi, non mi allarmerei più di tanto. Le suggerisco, comunque, di consultare un professionista per quanto riguardo il suo disturbo diagnosticato in pronto soccorso.
Dr. Pietro Aquino
Psicologo


[#2] dopo  
Utente 105XXX

Grazie per la risposta. No, dunque per contrazioni intendo proprio contrazioni agli addominali in una zona molto ristretta comunque,e non si tratta di formicolìo, quest'ultimo lo avverto solo nelle mani. Comunque cerco di spiegare meglio cosa sento agli addominali: è molto simile alla sensazione che si prova quando "trema" una palpebra, ed è visibile ad occhio nudo.
Saluti

[#3]  
Dr.ssa Sara Daniela Elettra Pezzola

24% attività
0% attualità
16% socialità
ORZINUOVI (BS)
BRESCIA (BS)
CREMA (CR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
a maggior ragione e per escludere definitivamente qualunque forma di problema fisico ne parli col suo medico per un ulteriore accertamento.
Cordialmente
Dr.ssa Sara Daniela Elettra Pezzola
Ordine psicologi Lombardia n° 10817


[#4] dopo  
Utente 105XXX

Grazie per il consiglio. Mi sono rivolto al Medico , il quale mi ha prescritto un'impegnativa per l'ecografia addominale. Giusto per tranquillizzarmi volevo chiedere a Voi se è possibile che queste pulsazioni continue possano essere dovute ad aneurisma dell'aorta addominale o se possano essere dovute ad ansia, come dicevo esse sono visibili ad occhio nudo, e pulsano ogni 4-5 secondi, inoltre se faccio uno sforzo con gli addominali, le pulsazioni scompaiono per qualche minuto.
Grazie per l'attenzione.
Cordiali Saluti