Problemi relazionali

Buonasera,

Ho 27 anni e da 6 anni sono single.

Ho avuto un infanzia molto difficile in quanto mia mamma è mancata quando avevo 14 anni.
Era sola e mi ha cresciuto come ha potuto.
Abitavo in quartiere popolare dove si ci arrangiava come si poteva.
All’età di 20 anni nel periodo più brutto della mia vita ho conosciuto una ragazza che mi ha cambiato la vita.
Mi ha presentato i suoi genitori che sono diventati la mia famiglia.
La storia è finita dopo circa 2 anni e da allora continuando a vedere la sua famiglia e conseguentemente anche lei ho costruito tassello dopo tassello una vita stabile con un lavoro vero degli amici e una bella carriera davanti.

L’unica parte rimasta incompleta è che da dopo la relazione sopra descritta non sono mai più riuscito a fidanzarmi, ho perso i miei modi di fare che mi distinguevano dagli altri e tutte le frequentazione successive erano e sono sempre con persone che non corrispondo a quello che voglio.


Dopo 6 anni inizio a preoccuparmi e vi chiedo un consulto per capirne il perché

Grazie mille
[#1]
Dr.ssa Anna Potenza Psicologo 4.1k 190
Gentile utente,
bisognerebbe sapere chi ha messo fine alla relazione che per tanti aspetti le è stata così utile, per quale ragione, e come lei ha gestito questa ulteriore perdita.
Saremo lieti di aiutarla, se vorrà scriverci ancora, ma intanto il consiglio è affidarsi ad uno psicologo che possa aiutarla a capirsi e a gestire al meglio la sua vita.
Auguri.

Prof.ssa Anna Potenza (RM) gairos1971@gmail.com