Utente 529XXX
Buongiorno, riporto l'esito di controllo rx cranio e seni paranasali di una mia pregressa frattura del mese di aprile a seguito di incidente stradale: "Controllo di nota frattura scomposta ed infossata del seno mascellare e pavimento dell'orbita, a destra ridotta chirurgicamente tramite posizionamento di mezzi di osteosintesi". Nulla d'altro. Tengo a precisare che la riduzione e la relativa prima rx di controllo post intervento (dopo circa 10 gg) sono stati effettuati in altra struttura sanitaria mentre, presso questo ospedale, era stata eseguita la tac che aveva diagnosticato le fratture Chiedo cortesemente, in attesa di visita maxillo facciale a fine mese, se il referto sopracitato è da considerarsi favorevole per il decorso del mio trauma. Ringrazio e vi porgo i miei saluti.

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Cara Amica,
il referto dell'esame da Lei eseguito testimonia che la nota frattura affondata e scomposta del seno mascellare e orbita destra è stata revisionata chirurgicamente mediante mezzi di sintesi ("metallici".....termine non scritto,ma è quello che viene utilizzato come materiale dal Chirurgo Maxillo-Facciale).
Certamente se nelle immagini dell'esame radiologico fossero emerse cose strane:ad esempio..."interruzione o discontinuità dei mezzi di sintesi utilizzati"...sicuramente sarebbe stato descritto,per cui ritengo possa sulla base di ciò che viene redatto nel referto radiologico che possa stare tranquilla..e ne consegue che il decorso post-operatorio prosegue nella giusta via.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Dr. Scipione la ringrazio per la celerità ed esposizione. Un caro saluto.

[#3]  
Dr. Vittorio Scipione

24% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2016
Grazie e un caro saluto a Lei
Dr.Vittorio Scipione