Radiazioni da tac e radiografie

Buon pomeriggio,
siccome mi sono esposta alcune volte a radiazioni (tac e radiografie), da piccola per varie fratture poi alcune tac alla testa (un paio ravvicinate).
Ultima ieri sera per un mal di testa a seguito di un piccolo trauma...forse non dovevo farla però ormai è andata.
E poi una radiografia a torace in mesetto fa.
Ovviamente sempre tutto bene.
Volevo sapere cosa possono arrecare alla salute tutte queste radiazioni e se c’è qualcosa che può aiutare a smaltirle dall’organismo.

Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.
[#1]
Dr. Luigi Beviglia Radiologo, Medico di laboratorio 72 1
Non è possibile "quantificare" un eventuale danno ma certamente, vista l'esiguità del numero di esami radiologici effettuati nel corso della vita e dello spazio temporaneo intercorso fra gli stessi, non mi preoccuperei.
Le radiazioni ionizzanti sono comunque presenti in natura in quello che viene definito come "fondo naturale di radiazioni" e ne siamo sottoposti prescindendo dalla nostra volontà.
Non esiste alcun modo di "smaltirle". Stia serena.

Dr. Luigi Beviglia

Specialista in Radiologia
Specialista in Biologia Clinica

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test