Utente 119XXX
Da un po’ di tempo, tutti i giorni, soffro di molti disturbi che mi danno parecchi problemi: dolori al collo con scricchiolii, rigidità del collo e delle spalle, dolori articolari diffusi con sensazioni di bruciori (spalle, collo e gambe), dolori al volto, alle arcate sopraccigliari, formicolii alle braccia e senso di stanchezza, sensazioni di freddo misto a tremori, pesantezza alle gambe, vertigini. La risonanza magnetica ha avuto il seguente risultato: “Accentuazione della fisiologica lordosi ; C6-C5 protusione discale C6-C7 barra disco osteofitaria.”. Assumo miorilassanti ed antinfiammatori con scarso risultato.
I miei sintomi sono effettivamente da ricondurre a quanto evidenziato con la risonanza, oppure sono da attribuire a qualcos’altro? Sarebbe consigliato qualche altro esame? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Si affidi ad un bravo fisiatra per un programma riabilitativo per migliorare l'elasticità della colonna e rinforzare la muscolatura paravertebrale. Cordiali saluti
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 119XXX

gentile dottore,grazie per la sua risposta.proprio ieri sono stata visitata dall'ortopedico che mi ha riscontrato una cervico-brachialgia bilaterale da protusione discale con contrattura muscolare,perche secondo lui c'e infiammazione del nervo(vista da rmn rachide).come terapia,lui consiglia cortisone,tecarterapia e rieducazione motoria.tempo fa sono stata anche da un fisiatra che mi ha parlato di fibromialgia.potrbbero i miei sintomi essere attribuiti a questa patologia ,invece che alla cervicale?sono molto preoccupata!grazie e cordiali saluti!

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Credo che la condizione della sua colonna cervicale sia all'origine dei suoi disturbi. Eventualmente si potrebbe parlare di una sindrome fibromialgica associata per quanto riguarda l'amplificazione della sintomatologia.
Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 119XXX

gentile dottore, ma se si trattasse di fibromialgia,ho letto che c'e una primaria e una secondaria!qual'e quella piu importante e la mia che tipo e'?la fibromialgia si puo curare?secondo lei il cortisone e indicato per curare la mia cervicobrachialgia? cordiali saluti e buona pasqua!