Utente 132XXX
Salve. Vorrei sapere se l' artrite reumatoide si può curare definitivamente. Non penso che per curarla l' unico rimedio siano i farmaci da prendere per tutta la vita. Attendo delle vostre risposte.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'artrite reumatoide è una malattia cronica per cui esistono delle terapie valide per curarla ma non per guarirla. A volte va in remissione, ma raramente definitivamente; una cura di mantenimento è sempre indicata.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Scavo

[#2] dopo  
Utente 132XXX

Quindi vuole dire che una persona con l' artrite reumatoide non potrà mai guarire definitavamente con nessuna terapia e dovrà per tutta la vita prendere farmaci per colmare il forte dolore?

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Potrà tenere sotto controllo l'attività della malattia e in alcuni casi ottenere la completa remissione, che non vuol dire necessariamente sospendere tutte le terapie ma utilizzarli ai dosaggi più bassi possibili.
Il dolore può essere forte quando la malattia ha un alto grado di attività.
Cordialmente
Dr. Giuseppe Scavo

[#4] dopo  
Utente 132XXX

Quindi lei mi sta dicendo che questa malattia non andrà mai via? Se la malattia non si può eliminare definitivamente, oltre ai medicinali, quali sono gli altri modi per rallentare o far passare anche momentaneamente per un certo periodo di tempo questa malattia?

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Difficilmente potrà in maniera definitiva. Per conviverci nel miglior modo possibile le consiglio un'alimentazione sana con prodotti biologici e con minore contenuto possibile di alimenti ricchi di grassi saturi, latte e latticini.
Aumentare il consumo di frutta e verdura.
Vedrà che migliorerà anche in termini di benessere generale.
Non si lasci sopraffare dallo sconforto
Dr. Giuseppe Scavo

[#6] dopo  
Utente 132XXX

Ma perchè questa malattia non può essere rimossa completamente? è una malattia pericolosa? Inoltre il peso eccessivo può interferire sulla malattia, in termini di dolore, benessere ecc...?
L' attività sportiva aiuta o è meglio non praticarla?

[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
E' una patologia cronica con cui bisogna imparare a convivere e che bisogna tenere sempre sotto controllo.
Il peso eccessivo è la conseguenza di una dieta e di un'attività fisica squilibrate, per conviene controllare l'una e l'altra.
Un'attività sportiva leggera, meglio se in acqua, non crea problemi quando la malattia non è in fase di attività.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Scavo