Utente 634XXX
Buongiorno. Cercherò di essere conciso.
Premesso che ogni tre quattro anni vengo colpito da sciatalgia acuta..premesso che ho un paio di protusioni discali, mi sono capitati ed ora sento che ci risiamo questi fenomeni.
Dormo abbastanza regolarmente di notte..mi alzo al mattino e per scendere in zona giorno (20 scalini) la muscolatura dei glutei..cosce..zona anteriore ginocchia e quando la cosa è più acuta anche negli stinchi si irrigidisce..diventa dolorosa e devo cercare di sedermi il prima possibile. Poi inizio la giornata e naturalmente essendo impossibilitato a camminare (la resistenza al dolore può durare 3-4 minuti), diventa tutto molto difficile. Anche solo raggiungere l'ufficio dal parcheggio diventa un angoscia.
Da marzo 2008 a settembre 2008 ho convissuto con questo problema e dopo visite..esami..ecc, prendendo il farmaco Lyrica è passato quasi completamente. Diciamo che però non ho avuto una diagnosi precisa. Adesso sento il riacutizzarsi di questi sintomi. Nessuno dei Dottori nel 2008 mi aveva parlato di Fibromialgia. Volevo un parere in merito. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

per fare diagnosi di fibromialgia esistono dei criteri diagnostici precisi. Quale è stato l'orientamento dei medici in quel periodo?
Se il Lyrica è stato efficace potrebbe parlarne col Suo medico curante ed iniziare un nuovo ciclo vista la riferita riacutizzazione attuale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 634XXX

Buongiorno.
Ho eseguito una visita da un reumatologo.
Mi ha diagnosticato la fibromialgia.
Mi è stato prescritto di prendere Lyrica a cicli.
Qualcuno consiglia altre terapie?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la terapia prescrittaLe dovrebbe essere abbastanza efficace. Come Lei sa on line non si possono consigliare terapie. Comunque queste, nella fibromialgia, sono molteplici ma Le conviene seguire le indicazioni del Suo reumatologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro